Home page
Il Presidente del Dipartimento

Il Presidente del Dipartimento

Sua Eminenza Hilarion Alfeev, Metropolita di Volokolamsk


Informazioni biografiche

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk (al secolo Grigorij Alfeev) è nato il 24 luglio 1966 a Mosca.


1973-1990

Dal 1973 al 1984 ha studiato violino e composizione all’istituto musicale Gnessin di Mosca.

All'età di 15 anni, diventa lettore presso la chiesa della Dedicazione della Basilica della Resurrezione su Uspenskij Vrazek (Mosca). Dal 1983 è stato suddiacono del metropolita Pitirim (Nečaev) di Volokolamsk e Yuriev e ha lavorato al Dipartimento di pubblicazione del Patriarcato di Mosca.

Nel 1984, dopo essersi diplomato, è entrato nel dipartimento di composizione del Conservatorio di Stato di Mosca.

Nel 1984-1986 ha prestato servizio militare.

Nel gennaio 1987, prende la decisione di lasciare i suoi studi al Conservatorio di Mosca ed entra come novizio nel Monastero dello Spirito Santo di Vilnius. Il 19 giugno dello stesso anno nella cattedrale del monastero viene tonsurato monaco e il 21 giugno ordinato diacono dall'arcivescovo Victorin di Vilnius e della Lituania.

o56456_4.jpg

Il 19 agosto 1987, nella cattedrale della Dormizione della Vergine Maria di Vilnius, con la benedizione dell'arcivescovo Victorin, è stato ordinato ieromonaco dall'arcivescovo Anatolij (Kuznetsov) di Ufa e Sterlitamak.<

Negli anni 1988-1990 è stato rettore delle chiese di Telšiai, Kolainiai, Tituvenai e Kaunatava della diocesi di Vilnius. Nel 1990 è stato nominato rettore della cattedrale dell'Annunciazione a Kaunas.

Nel 1990, in qualità di delegato del clero della diocesi di Vilnius e della Lituania, ha partecipato al Concilio locale della Chiesa ortodossa russa, che ha eletto al trono patriarcale di Mosca il metropolita di Leningrado e Tallinn Alessio (Ridigher).

Nel 1989 si è laureato per corrispondenza al Seminario di Mosca e nel 1991 all'Accademia teologica di Mosca con il grado di dottore di teologia. Nel 1993 ha completato il suo percorso post-laurea presso la scuola di dottorato dell’Accademia.

Negli anni 1991-1993 ha insegnato omiletica, Nuovo Testamento, teologia dogmatica e greco presso l'Accademia teologica e il Seminario di Mosca. Dal 1992 al 1993 ha insegnato Nuovo Testamento presso l'Istituto Teologico Ortodosso di San Tikhon e la patrologia presso l'Università russa ortodossa di San Giovanni il Teologo.

2_232435.jpg

1991-2009

Nel 1993, è stato inviato per uno stage presso l'Università di Oxford, dove, sotto la direzione del vescovo Kallistos di Dioclea (Patriarcato di Costantinopoli), ha lavorato a una tesi di dottorato sul tema "San Simeone il Nuovo Teologo e la tradizione ortodossa", svolgendo in contemporanea varie funzioni nelle parrocchie della diocesi di Surozh. Nel 1995 diventa dottore di filosofia dell’Università di Oxford.

Dal 1995 ha lavorato nel Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca. Dal 1997 al 2002 è stato a capo del segretariato per le relazioni inter-cristiane.

Negli anni 1995-1997 ha insegnato patrologia ai Seminari di Smolensk e Kaluga.

Nel 1996 ha tenuto un corso di teologia dogmatica presso il Seminario ortodosso di San Germano in Alaska (USA).

3446545.jpg

Dal gennaio 1996 è stato membro del clero della Chiesa di Santa Caterina in Vspolje (Rappresentanza della Chiesa ortodossa d’America).

Dal 1996 al 2004 è stato membro della Commissione teologica sinodale della Chiesa ortodossa russa.

Negli anni 1997-1999 ha tenuto corsi di teologia dogmatica presso il Seminario San Vladimir a New York (USA) e di teologia mistica della Chiesa orientale presso la Facoltà teologica dell'Università di Cambridge (Regno Unito).

Nel 1999 l'Istituto teologico ortodosso San Sergio di Parigi gli ha conferito il titolo di dottore in teologia

Nella solennità di Pasqua del 2000, nella chiesa della Santissima Trinità a Khoroshevo (Mosca), il metropolita Kirill di Smolensk e Kaliningrad l’ha elevato al rango di igumeno.

Il 27 dicembre 2001 il Sacro Sinodo della Chiesa ortodossa russa lo ha nominato vescovo di Kerch, ausiliare della diocesi di Surozh.

Il 7 gennaio 2002, nella festa della Natività di Cristo, nella cattedrale di Smolensk, il metropolita Kirill di Smolensk e Kaliningrad lo ha elevato al grado di archimandrita.

Il 14 gennaio 2002 è stato ordinato vescovo nella Cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca. L’ordinazione episcopale gli è stata conferità da Sua Santità il Patriarca Alessio II di Mosca e di tutta la Rus’ e dieci vescovi concelebranti.

Su decisione del Santo Sinodo il 17 luglio 2002 è stato nominato vescovo di Podolsk, ausiliare della diocesi di Mosca, Capo della Rappresentanza della Chiesa ortodossa russa presso le organizzazioni internazionali europee.

Il 7 maggio 2003, su decisione del Santo Sinodo, è stato nominato vescovo di Vienna e dell’Austria con l'incarico dell'amministrazione temporanea della diocesi di Budapest e dell’Ungheria, conservando le funzioni di Rappresentante della Chiesa ortodossa russa presso le istituzioni europee a Bruxelles.

Il 1 ° febbraio 2005 è stato eletto privatdozent della facoltà di teologia dell'Università di Friburgo (Svizzera) per il dipartimento di teologia dogmatica.

Il 24 agosto 2005 è stato insignito del Premio San Macario per l'opera “Il sacro mistero della Chiesa. Introduzione alla storia e alla problematica delle controversie sul Nome di Dio”.

09.jpg

2009-2020

Il 31 marzo 2009 è stato nominato presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca, membro permanente del Santo Sinodo con il titolo di “vescovo di Volokolamsk, vicario del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ ”.

MI_PF.jpg

Allo stesso tempo, è stato nominato rettore della Scuola di dottorato e alti studi teologici dei santi Cirillo e Metodio.

Con decreto di Sua Santità il Patriarca Kirill il 14 aprile 2009 è stato nominato rettore della chiesa di Mosca in onore dell'icona della Madre di Dio "Gioia di tutti i sofferenti" in via Bolshaya Ordynka.

Il 20 aprile 2009, nella Cattedrale della Dormizione del Cremlino di Mosca, è stato elevato al rango di arcivescovo da Sua Santità il Patriarca Kirill.

Il 28 maggio 2009 è diventato membro del Consiglio per l'interazione con le associazioni religiose presso il Presidente della Federazione Russa.

06.jpg

Su decisione del Santo Sinodo il 27 maggio 2009, è stato nominato presidente della Commissione per le parrocchie dei vecchi credenti e l'interazione con i vecchi credenti presso il Dipartimento per le relazioni esterne della Chiesa.

Dal 27 luglio 2009 è membro della Presenza Interconciliare della Chiesa ortodossa russa e del suo presidium. Nel corso degli ultimi anni è stato presidente, vicepresidente o membro di una serie di commissioni della Presenza Interconciliare.. Attualmente è presidente della commissione per la teologia e l'istruzione teologica.

8c4fec158e12752d30f3a51ff1f28a2f.jpg

Nel 2010 è diventato membro del Consiglio di tutela della fondazione “Russki Mir” (il Mondo russo).

Il 1 ° febbraio 2010 è stato elevato al rango di metropolita da Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’.

Dal 2010 è membro del Consiglio Patriarcale per la cultura.

Dal 22 marzo 2011 - membro del Consiglio supremo della Chiesa ortodossa russa.

Nella riunione del Santo Sinodo del 5-6 ottobre 2011 è stato nominato presidente della Commissione sinodale biblica e teologica.

Бари май 2017.jpg
Bari maggio 2017

Nello stesso anno diventa capo della redazione della rivista "Lavori teologici" e capo della redazione del "Giornale del Patriarcato di Mosca".

Nello stesso anno è stato eletto professore dell'Università di Friburgo (Svizzera).

Il 25 dicembre 2012, su decisione del Sinodo, è stato nominato presidente del Gruppo di coordinamento interdipartimentale per l'insegnamento della teologia nel sistema universitario.

Attualmente è presidente della Commissione del Patriarcato di Mosca per la regolamentazione dello scambio di studenti, creata nel 2012 su decisione di Sua Santità il Patriarca Kirill.

Dal 24 dicembre 2015 è anche rappresentante della Chiesa ortodossa russa nel Consiglio interreligioso della Russia.

181118.jpg
Riunione dei capi e di alti rappresentanti delle comunità religiose della Siria e della Russia 181118

Da febbraio 2018 è Presidente dell'Associazione teologica universitaria (NOTA), che include le principali università della Russia, nelle quali viene insegnata la teologia.


Titoli e gradi accademici

DSC_5476.jpg

    • Dottore in filosofia, Università di Oxford (Regno Unito, 1995)
    • Dottore in teologia dell'Istituto teologico ortodosso San Sergio di Parigi (Francia, 1999)
    • Professore dell'Accademia teologica di Mosca
    • Professore della facoltà di teologia, Università di Friburgo (Svizzera , 2011)
    • Professore, capo del Dipartimento di teologia dell'Istituto nazionale di ricerca Nucleare "MEPhI" (2012)
    • Dottore onorario dell'Accademia teologica di San Pietroburgo (2011)
    • Dottore onorario dell'Accademia teologica di Minsk (2012)
    • Dottore Onorario del Seminario San Vladimir a New York (USA, 2014)
    • Dottore onorario dell'Università sociale statale russa (2010)
    • Dottore onorario, facoltà di Teologia, Università della Catalogna (Spagna, 2010)
    • Professore onorario dell'Accademia umanitaria cristiana russa (2010)
    • Dottore onorario, facoltà di teologia, Università di Lugano (Svizzera, 2011)
    • Dottore onorario dell'Università di Presov (Slovacchia, 2011)
    • Dottore onorario, Università di Villanova (USA, 2012)
    • Dottore Onorario del Seminario Nashotah House (USA, 2012)
    • Professore onorario dell'Università statale mineraria degli Urali (2012)
    • Professore onorario del Conservatorio di Stato degli Urali M.P. Mussorgskij (2012)
    • Dottore onorario dell'Istituto di teologia dell'Università statale bielorussa (2013)
    • Dottore onorario dell'Università statale russa per le scienze umane (2014)
    • Dottore onorario dell'Università Veliko Tarnovo Santi Cirillo e Metodio (2014)
    • Dottore onorario dell'Università linguistica statale di Mosca (2017)
    • Dottore onorario della Facoltà teologica pugliese (Italia, 2017)
    • Professore onorario dell'Università pedagogica statale di Mosca (2017)
    • Dottore Onorario dell'Accademia Diplomatica del Ministero degli Esteri russo (2018)
    • Dottore onorario dell'Università statale di Belgrado (2018)
    • Professore onorario dell'Università statale di Mosca M.V. Lomonosov (2018)
    • Membro dell'Unione dei compositori della Russia.
MRT8291 (1).jpg

Il metropolita Hilarion è autore di oltre un migliaio di pubblicazioni, tra cui monografie sul Nuovo Testamento, patristica, teologia dogmatica e storia della chiesa, nonché traduzioni delle opere dei Padri della Chiesa dal greco e dal siriaco.


Atti del metropolita Hilarion

Il metropolita Hilarion ha incontrato la dirigenza dell’organizzazione umanitaria inter-cristiana ACT Alliance

13.05.2022

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha incontrato l’Arcivescovo Crisostomo di Cipro

12.05.2022

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha incontrato il capo del Dipartimento per le relazioni esterne della Chiesa malankarese

11.05.2022

Il presidente del Decr ha incontrato un rappresentante del Catolicosato di Cilicia della Chiesa apostolica armena

11.05.2022

Delegazione della Chiesa ortodossa russa partecipa alla Pre-Assemblea ortodossa del Consiglio Ecumenico delle Chiese

10.05.2022

Il metropolita Hilarion ha raccontato del lavoro svolto dalla Chiesa nelle condizioni del conflitto politico in Ucraina

09.05.2022

Il metropolita Hilarion ha raccontato i dettagli della conversazione di Sua Santità il Patriarca Kirill con Papa Francesco

09.05.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha avuto un colloquio con il Primate della Chiesa ortodossa serba

27.04.2022

Il presidente del Decr ha inviato al Papa Emerito Benedetto XVI gli auguri per il 95° compleanno

16.04.2022

Il Presidente del Decr: l’organizzazione dell'incontro del Papa e del Patriarca richiede una preparazione dettagliata

11.04.2022

Il metropolita Hilarion: la Russia e la Francia hanno legami molto profondi

11.04.2022

Il presidente del Decr ha incontrato il capo della sezione di Mosca del Centro per il dialogo umanitario

11.04.2022

Il presidente del Decr ha incontrato l'Ambasciatore di Francia in Russia

06.04.2022

Il presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne ha incontrato l’Ambasciatore dell’Unione Europea a Mosca

06.04.2022

Il metropolita Hilarion: La Chiesa russa continua ad aiutare la Chiesa armena nel suo dialogo con i musulmani dell'Azerbaigian

04.04.2022

Il Presidente del Decr: l’organizzazione dell'incontro del Papa e del Patriarca richiede una preparazione dettagliata

11.04.2022

Il metropolita Hilarion: la Russia e la Francia hanno legami molto profondi

11.04.2022

Il metropolita Hilarion: l’esempio di santa Elizaveta Feodorovna ispira non solo gli ortodossi, ma anche molti cristiani non ortodossi

21.03.2022

Il metropolita Hilarion ha raccontato del progetto ecclesiastico della riabilitazione dei bambini siriani feriti durante la guerra

14.03.2022

Il metropolita Hilarion: l’unità che ebbe inizio nel fonte battesimale comune di san Vladimir è indistruttibile

14.03.2022

Il metropolita Hilarion: i cristiani dell’Africa hanno bisogno della protezione della Russia

07.02.2022

Il metropolita Hilarion: la Chiesa russa è costretta a creare le sue parrocchie sul continente africano

07.02.2022

Il metropolita Hilarion ha espresso la speranza che le Chiese ortodosse escano dalla continua crisi grazie agli sforzi congiunti

07.02.2022

Il presidente del Decr ha dato una valutazione della prima tappa delle trattative dei rappresentanti della Federazione Russa e dell’Occidente sulla sicurezza

16.01.2022

Il metropolita Hilarion: l’Ortodossia in Kazakistan è una confessione tradizionale professata da milioni

16.01.2022

Il metropolita Hilarion: la Chiesa e le confessioni tradizionali hanno fatto tutto il possibile per la pacificazione in Kazakistan

16.01.2022

Il metropolita Hilarion: lo scisma sostenuto dal Patriarcato di Costantinopoli ferisce tutto il popolo ucraino

12.12.2021

Il metropolita Hilarion: i rapporti costruttivi fra la Russia e gli Stati Uniti sono necessari per la sicurezza di tutto il mondo

12.12.2021

Metropolita Hilarion: per la prima volta al livello internazionale è stata riconosciuta la violazione dei diritti dei fedeli della Chiesa ortodossa ucraina

21.11.2021

Metropolita Hilarion: vietare alla gente di ascoltare la musica è come vietarle di bere acqua

13.09.2021

Galleria

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب