Home page Notizie
Il metropolita Hilarion ha paragonato le legg…

Il metropolita Hilarion ha paragonato le leggi sull’auto-identificazione di genere con la fiaba sul re nudo

Ormai in diversi stati europei si cerca di approvare le leggi sull’auto-identificazione di genere, le quali permetterebbero a ciascuno di cambiare l’indicazione del sesso nei suoi documenti solo su richiesta. Nel caso dell’approvazione di una tale legge, per riconoscere un uomo come donna non saranno necessari neanche un intervento chirurgico o una terapia ormonale. 

Commentando la tendenza attuale su richiesta della conduttrice del programma televisivo “La Chiesa e il mondo” E. Graceva, il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha osservato che i cittadini della Russia spesso non si rendono conto della scala del problema che la società occidentale ha affrontato oggi. 

“Il così detto cambiamento del sesso che avviene oggi in modi più diversi è in verità un imbroglio”, ha sottolineato il metropolita Hilarion. “L’uomo non può cambiare il sesso: è possibile fare dei cambiamenti nel suo aspetto esteriore, cambiare i caratteri sessuali secondari, ma un uomo non potrà mai trasformarsi in una donna completa, la quale potrebbe, per esempio, concepire e partorire un bambino, e una donna non potrà mai trasformarsi in un uomo completo”. 

Così, qualsiasi manipolazione per il così detto cambiamento del sesso è “un imbroglio dall’inizio alla fine, e un imbroglio molto costoso che mutila le persone”, ha concluso il metropolita. Egli considera tragico il fatto che in diversi paesi tali manipolazioni diventanto disponibili ai giovani e persino bambini. 

Adesso, al livello legislativo propongono di dare la possibilità di “trasformarsi” dall’uomo nella donna o dalla donna nell’uomo semplicemente con il cambio del passaporto, ha osservato Sua Eminenza. 

Al suo parere, ciò rammenti la famosa fiaba sul re nudo chi persuadevano che egli fosse splendidamente vestito, mentre era nudo, ma l’obbligo delle persone intorno consisteva nel convincere il re che fosse bello nel suo “vestito da re”. “Qualcosa del genere succede in Occidente”, ha sottolineato il metropolita Hilarion. “L’uomo potrà, persino senza interventi chirurgici e cambiamenti esteriori, semplicemente dichiarare di essere “trasformato” da uomo a donna oppure da donna a uomo e tutti intorno dovranno fare finta che sia realmente accaduto”.   

Condividere:
Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

17.06.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione del Supremo Consiglio della Chiesa

15.06.2021

Auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill a Raul Castro Rus per il suo novantesimo compleanno

03.06.2021

Si svolgono le riunioni della seconda giornata della plenaria del Consiglio interconciliare presieduta da Sua Santità il Patriarca Kirill

27.05.2021

A Mosca si apre la plenaria del Consiglio interconciliare della Chiesa ortodossa russa

26.05.2021

Messaggio di Sua Santità il Patriarca Kirill in occasione del 75° anniversario del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca

24.05.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato l’episcopato della Chiesa ortodossa moldava

16.05.2021

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill in occasione della morte dell’esponente cristiano indonesiano vescovo Soritua Nababan

10.05.2021

Messaggio pasquale del Patriarca KIRILL di Mosca e di tutta la Rus’ ai vescovi, sacerdoti, diaconi, monaci e tutti i fedeli della Chiesa ortodossa russa  

01.05.2021

Il Patriarca maronita ha ringraziato il Primate della Chiesa russa per la partecipazione al destino dei cristiani del Medio Oriente

13.04.2021

Discorso di Sua Santità il Patriarca Kirill alla riunione del Santo Sinodo il 13 aprile 2021

13.04.2021

La lettera di ringraziamento del Patriarca d’Etiopia Abuna Mattia al Primate della Chiesa ortodossa russa

12.04.2021

Сondoglianze del Patriarca in occasione dell’attentato a Makasar in Indonesia

29.03.2021

Congratulazioni patriarcali all’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° compleanno

23.03.2021

Il Patriarca Kirill si congratula con il metropolita Porfirije per la sua elezione alla Sede Patriarcale serba

18.02.2021

Il metropolita Hilarion: il compito principale di tutta la Chiesa è rafforzare la nostra unità

26.07.2021

Nella Lavra della Santissima Trinità di San Sergio si sono svolte celebrazioni in occasione della memoria di San Sergio di Radonezh

18.07.2021

Si è conclusa la visita di lavoro del presidente del Decr negli USA

16.07.2021

Il metropolita Hilarion ha incontrato l'Ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Russia negli Stati Uniti

15.07.2021

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha incontrato il Primate della Chiesa ortodossa in America

12.07.2021

Il Presidente del Decr ha incontrato un rappresentante della Fondazione Kirche in Not

08.07.2021

Il Presidente del Decr ha incontrato l'Ambasciatore del Regno dei Paesi Bassi presso la Federazione Russa

22.06.2021

Il presidente del Decr ha incontrato l'Ambasciatore della Repubblica d'Austria presso la Federazione Russa

22.06.2021

Il metropolita Hilarion: l'incontro dei leader di Russia e Stati Uniti è un passo verso la rottura del nodo gordiano di problemi nei rapporti tra i due Paesi

20.06.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

17.06.2021

Il metropolita Hilarion ha paragonato le leggi sull’auto-identificazione di genere con la fiaba sul re nudo

13.06.2021

Il metropolita Hilarion: per me l’attività creativa è un “prodotto collaterale” del servizio per la Chiesa

13.06.2021

Il metropolita Hilarion: ho dedicato la mia vita alla predicazione di Cristo e del Vangelo

09.06.2021

Al metropolita Hilarion è stato assegnato il Premio statale della Federazione Russa

09.06.2021

Il metropolita Hilarion: “COinU” è creata per provocare una rottura fra i popoli russo e ucraino al livello religioso

06.06.2021

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг Geo Срп Rom عرب