Home page Notizie
Vescovi della Chiesa ortodossa georgiana hanno conceleb…

Vescovi della Chiesa ortodossa georgiana hanno concelebrato con il metropolita Hilarion durante la Veglia di tutta la notte nella chiesa dell’icona della Madre di Dio “Gioia di tutti i sofferenti” in via Bolshaya Ordynka

Il 18 novembre 2017, alla vigilia della festa di san Varlaamo di Khutyn e di san Konstantin (Lubomudrov), il neomartire, il Presidente del Dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca, metropolita Hilarion di Volokolamsk, ha celebrato la Veglia di tutta la notte nella chiesa di Mosca dell’icona della Madre di Dio “Gioia di tutti i sofferenti” in via Bolshaya Ordynka.
Hanno concelebrato con il metropolita Hilarion vescovi del Patriarcato di Georgia: il metropolita Nikolosi di Akhalkalaki e Kumurdo;, il metropolita Andrea di Gori e Ateni; il metropolita Stefane di Tsageri e Lentechi, che sono arrivati a Mosca per assistere alla celebrazione del 25 anniversario della fondazione dell’Università ortodossa delle scienze umanitarie San Tichon.
Dopo la lettura del Vangelo il metropolita Hilarion ha salutato gli ospiti e tutti I fedeli. Gli ha porso gli auguri per la memoria di san Varlaamo di Khutyn e ha parlato della vita del santo, ricordando anche che alcuni secoli fa’ una chiesa in suo onore fu costruita proprio dove oggi si trova l’altare destro e un’icona prodigiosa di san Varlaamo.
Il metropolita ha continuato: “La memoria di questo santo è stata sempre venerata nella nostra chiesa, e migliaia di persone da ogni quartiere di Mosca si riunivano qui il giorno della sua festa per pregare davanti all’icona prodigiosa e chiedere la sua intercessione. San Varlaamo divenne famoso ancora nel tempo della sua vita grazie a numerosi miracoli, ma ha fatto tanti miracoli anche dopo il suo transito.
San Konstantin (Lubomudrov) fu prete e per un certo tempo anche parroco di questa chiesa all’inizio del Novecento, quando la Chiesa russa subì una dura persecuzione. Padre Konstantin venerava molto san Varlaamo, fu martirizzato proprio nel giorno della sua memoria, e perciò viene dipinto nelle icone con un’icona di san Varlaamo nelle mani.
Sono lieto di salutare i metropoliti Nikolosi, Andrea e Stefani della Chiesa ortodossa giorgiana che hanno condiviso la nostra celebrazione in questa festa dei santi Varlaamo di Khutyn e Konstantino, il neomartire. Preghiamo a questi santi perché preghino per noi e ci aiutino nel cammino della nostra vita.
Cari metropoliti! Vi saluto cordialmente e vi auguro buona permanenza nella terra della Russia. Che il Signore conservi il popolo georgiano, che è unito con noi nella stessa fede, per molti anni!”.
Dopo la celebrazione il metropolita Hilarion ha avuto un colloquio con i vescovi georgiani, in cui ha partecipato anche il segretario del Decr per i rapporti interortodossi, arciprete Igor Yakimčuk. Sono state discusse diverse questioni riguardanti lo sviluppo e l’approfondimento dei rapporti tra la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa ortodossa georgiana.

Condividere:
Ha avuto luogo una conversazione telefonica del Patriarca Kirill con l’Arcivescovo Stefan di Ocrida e della Macedonia

13.01.2023

Messaggio di Natale del Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2023

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill per la morte del Papa Emerito Benedetto XVI

31.12.2022

Il Santo Sinodo ha preso una serie di decisioni che riguardano l’attività estera della Chiesa ortodossa russa

29.12.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato il Presidente di Cuba

22.11.2022

È deceduto Sua Beatitudine l'Arcivescovo Chrysostomos II di Cipro

07.11.2022

Messaggio di Sua Santità il Patriarca Kirill ai partecipanti al VII Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali

14.09.2022

Messaggio di auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill al Re di Gran Bretagna Carlo III per la sua ascesa al trono reale

10.09.2022

La Chiesa russa ha riconosciuto la Chiesa ortodossa macedone (Arcivescovado di Ochrida) come Chiesa-sorella autocefala

25.08.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

25.08.2022

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill per la morte delle persone nell’incidente nella città turca di Gaziantep

21.08.2022

Ha avuto luogo una conversazione di Sua Santità il Patriarca Kirill con il Presidente del Kazakistan

16.08.2022

Condoglianze del Patriarca Kirill per la morte dei fedeli nell’incendio della chiesa Abu Seifen al Cairo

15.08.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato l'Ambasciatore della Giordania in Russia

29.07.2022

Messaggio di Sua Santità il Patriarca Kirill ai partecipanti al Primo Forum dei Giovani del Comitato Consultivo Interconfessionale Cristiano

22.07.2022

Il Presidente del Decr è intervenuto in una riunione del Consiglio di sicurezza dell’ONU

18.01.2023

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato Sua Beatitudine l’Arcivescovo Stefan di Ocrida e della Macedonia

11.01.2023

Il Santo Sinodo ha preso una serie di decisioni che riguardano l’attività estera della Chiesa ortodossa russa

29.12.2022

Il Presidente del Decr ha partecipato a una plenaria della Commissione per gli affari dell’UNESCO

21.12.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha benedetto un’icona per la chiesa della Santissima Trinità in Mongolia

19.12.2022

Il Presidente del Decr ha visitato il memoriale sul monte Scipka

07.12.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha presieduto le celebrazioni in occasione della festa parrocchiale della chiesa di Santa Caterina a Roma

04.12.2022

Il Presidente del Decr è intervenuto al simposio del Club di Valdaj “La polifonia religiosa e l’unità nazionale”

24.11.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato l’Ambasciatore del Regno dei Paesi Bassi in Russia

18.11.2022

Il Presidente del Decr ha incontrato l’Ambasciatore del Brasile in Russia

18.11.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato il Primate della Chiesa assira d’Oriente

15.11.2022

Il Presidente del Decr ha incontrato Sua Santità il Patriarca di Serbia Porfirje

10.11.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato il Patriarca copto Tawadros II

07.11.2022

A Roma si è concluso l'Incontro interreligioso “Il grido della Pace”

26.10.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha consacrato la chiesa ortodossa a Tarquinia

23.10.2022

Page is available in the following languages
Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب