Home page Notizie
Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato…

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato il presidente della Direzione dei musulmani del Caucaso Sceicco-ul-islam Allahshukjur Pasha-zade

Il 12 ottobre 2021, nella residenza patriarcale nel monastero di San Daniele (Danilov) a Mosca Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill ha incontrato il presidente della Direzione dei musulmani del Caucaso Sceicco-ul-islam Allahshukjur Pasha-zade.

All'incontro hanno partecipato il presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiali esterne del Patriarcato di Mosca metropolita Hilarion di Volokolamsk, il vicepresidente del Decr archimandrita Filaret (Bulekov), il segretario per le relazioni interreligiose del Decr sacerdote Dimitri Safonov, officiale del Segretariato del Decr per le relazioni interreligiose diacono Ilya Kashitsyn.

Per la parte azerbaigiana, all'incontro hanno partecipato: l'Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Repubblica dell'Azerbaigian presso la Federazione Russa Polad Bulbul Oglu e membri della delegazione che accompagna Sheikh-ul-Islam.

Dando il benvenuto ad Allahshukjur Pashazade, Sua Santità il Patriarca Kirill ha osservato: “Ci incontriamo regolarmente e questi incontri si svolgono sempre in un'atmosfera gentile, fraterna e fiduciosa. In questo periodo si è formato davvero un clima di fiducia reciproca: dobbiamo discutere di questioni molto difficili che, sebbene siano nell'agenda dei leader religiosi, dei leader delle comunità religiose, allo stesso tempo hanno altre dimensioni, tra cui quella politica”.

Secondo il Patriarca Kirill, quando si tratta del superamento di un conflitto militare, “il fattore politico è presente, e talvolta è dominante”, il che complica i negoziati. “Il vantaggio della discussione dei problemi difficili da parte dei leader religiosi è che abbiamo una base comune: la nostra fede in Dio, il sistema di valori morali a cui siamo impegnati, una certa decenza, fiducia l'uno nell'altro. Questo, ovviamente, crea un'atmosfera molto favorevole e anche argomenti difficili che a volte sono presenti all'ordine del giorno dei nostri colloqui, li discutiamo per il bene comune e senza conseguenze negative”, ha detto il Patriarca rivolgendosi all'illustre ospite.

Per più di trent'anni di conoscenza e comunicazione tra i due leader religiosi, “non c'è stato un solo incidente e nemmeno un solo argomento che ci separasse e creasse una sorta di tensione”, ha testimoniato il Primate della Chiesa ortodossa russa. “In effetti, abbiamo sempre trovato, stiamo trovando e, credo, troveremo soluzioni ai problemi di cui stiamo discutendo”, ha aggiunto Sua Santità.

Nel giugno 2021 è venuto a mancare l'arcivescovo di Baku e dell'Azerbaigian Alexandr, di cui Sua Santità il Patriarca ha detto: “Come vescovo della Chiesa ortodossa russa, amava molto l'Azerbaigian, lo considerava la sua Patria, difendeva sempre gli interessi dell'Azerbaigian ed era un fedele rappresentante della nostra Chiesa nei vari ambienti cristiani, ecclesiastici e diplomatici”.

Durante l’incontro, il Patriarca ha espresso l’apprezzamento degli sforzi dell'Azerbaigian nel campo dello sviluppo del dialogo interreligioso.

Nel corso dell'ulteriore conversazione, le parti hanno discusso varie questioni di cooperazione nel campo del mantenimento della pace e dell'interazione interreligiosa. Gli interlocutori hanno espresso la speranza che il prossimo incontro trilaterale abbia successo e sia fruttuoso.

Il 13 ottobre, Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutte le Rus’ Kirill, il Patriarca Supremo e Katholicos di Tutti gli Armeni Karekin II e il presidente della Direzione dei musulmani del Caucaso Sceicco-ul-islam Allahshukjur Pasha-zade terranno un incontro ad alto livello, dedicato alla risoluzione del conflitto nel Caucaso meridionale.

Alla fine dell'incontro, le parti si sono scambiate doni memorabili.

Condividere:
Il Patriarca Kirill: il nostro gregge si trova sia in Russia che in Ucraina; preghiamo con fervore per la restaurazione della pace

18.05.2022

Commento del Servizio di comunicazione del Dipartimento per le relazioni esterne in merito all'intervista di Papa Francesco al Corriere della sera

04.05.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha avuto un colloquio con il Primate della Chiesa ortodossa serba

27.04.2022

Messaggio pasquale di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ ai membri dell’episcopato, del clero, ai monaci e alle monache e a tutti i fedeli figli e figlie della Chiesa ortodossa russa

23.04.2022

L'assistenza ai rifugiati e ai civili feriti in Ucraina è stata discussa alla riunione del Santo Sinodo

25.03.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

24.03.2022

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill per la morte delle persone in un incidente aereo nel sud della Cina

21.03.2022

Discorso di Sua Santità il Patriarca Kirill alla riunione del Consiglio Supremo della Chiesa ortodossa russa il 18 marzo 2022

18.03.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione del  Consiglio Supremo della Chiesa ortodossa russa

18.03.2022

Ha avuto luogo una conversazione di Sua Santità il Patriarca Kirill con l’arcivescovo di Canterbury Justin Welby

16.03.2022

Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill ha avuto un colloquio con Papa Francesco

16.03.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha tenuto una riunione con i capi di alcune istituzioni ecclesiastiche

10.03.2022

Ha avuto luogo l’incontro di Sua Santità il Patriarca Kirill con il Nunzio Apostolico in Russia

03.03.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha chiamato i fedeli a pregare per la pace e l’unità della Chiesa

27.02.2022

Messaggio del Patriarca Kirill agli arcipastori, al clero, ai monaci e a tutti i figli fedeli della Chiesa russa

24.02.2022

Il metropolita Hilarion ha incontrato la dirigenza dell’organizzazione umanitaria inter-cristiana ACT Alliance

13.05.2022

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha incontrato l’Arcivescovo Crisostomo di Cipro

12.05.2022

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha incontrato il capo del Dipartimento per le relazioni esterne della Chiesa malankarese

11.05.2022

Il presidente del Decr ha incontrato un rappresentante del Catolicosato di Cilicia della Chiesa apostolica armena

11.05.2022

Delegazione della Chiesa ortodossa russa partecipa alla Pre-Assemblea ortodossa del Consiglio Ecumenico delle Chiese

10.05.2022

Il metropolita Hilarion ha raccontato del lavoro svolto dalla Chiesa nelle condizioni del conflitto politico in Ucraina

09.05.2022

Il metropolita Hilarion ha raccontato i dettagli della conversazione di Sua Santità il Patriarca Kirill con Papa Francesco

09.05.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha avuto un colloquio con il Primate della Chiesa ortodossa serba

27.04.2022

Il presidente del Decr ha inviato al Papa Emerito Benedetto XVI gli auguri per il 95° compleanno

16.04.2022

Il Presidente del Decr: l’organizzazione dell'incontro del Papa e del Patriarca richiede una preparazione dettagliata

11.04.2022

Il metropolita Hilarion: la Russia e la Francia hanno legami molto profondi

11.04.2022

Il presidente del Decr ha incontrato il capo della sezione di Mosca del Centro per il dialogo umanitario

11.04.2022

Il presidente del Decr ha incontrato l'Ambasciatore di Francia in Russia

06.04.2022

Il presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne ha incontrato l’Ambasciatore dell’Unione Europea a Mosca

06.04.2022

Il metropolita Hilarion: La Chiesa russa continua ad aiutare la Chiesa armena nel suo dialogo con i musulmani dell'Azerbaigian

04.04.2022

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب