Home page Notizie
Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato…

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato il presidente della Direzione dei musulmani del Caucaso Sceicco-ul-islam Allahshukjur Pasha-zade

Il 12 ottobre 2021, nella residenza patriarcale nel monastero di San Daniele (Danilov) a Mosca Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill ha incontrato il presidente della Direzione dei musulmani del Caucaso Sceicco-ul-islam Allahshukjur Pasha-zade.

All'incontro hanno partecipato il presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiali esterne del Patriarcato di Mosca metropolita Hilarion di Volokolamsk, il vicepresidente del Decr archimandrita Filaret (Bulekov), il segretario per le relazioni interreligiose del Decr sacerdote Dimitri Safonov, officiale del Segretariato del Decr per le relazioni interreligiose diacono Ilya Kashitsyn.

Per la parte azerbaigiana, all'incontro hanno partecipato: l'Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Repubblica dell'Azerbaigian presso la Federazione Russa Polad Bulbul Oglu e membri della delegazione che accompagna Sheikh-ul-Islam.

Dando il benvenuto ad Allahshukjur Pashazade, Sua Santità il Patriarca Kirill ha osservato: “Ci incontriamo regolarmente e questi incontri si svolgono sempre in un'atmosfera gentile, fraterna e fiduciosa. In questo periodo si è formato davvero un clima di fiducia reciproca: dobbiamo discutere di questioni molto difficili che, sebbene siano nell'agenda dei leader religiosi, dei leader delle comunità religiose, allo stesso tempo hanno altre dimensioni, tra cui quella politica”.

Secondo il Patriarca Kirill, quando si tratta del superamento di un conflitto militare, “il fattore politico è presente, e talvolta è dominante”, il che complica i negoziati. “Il vantaggio della discussione dei problemi difficili da parte dei leader religiosi è che abbiamo una base comune: la nostra fede in Dio, il sistema di valori morali a cui siamo impegnati, una certa decenza, fiducia l'uno nell'altro. Questo, ovviamente, crea un'atmosfera molto favorevole e anche argomenti difficili che a volte sono presenti all'ordine del giorno dei nostri colloqui, li discutiamo per il bene comune e senza conseguenze negative”, ha detto il Patriarca rivolgendosi all'illustre ospite.

Per più di trent'anni di conoscenza e comunicazione tra i due leader religiosi, “non c'è stato un solo incidente e nemmeno un solo argomento che ci separasse e creasse una sorta di tensione”, ha testimoniato il Primate della Chiesa ortodossa russa. “In effetti, abbiamo sempre trovato, stiamo trovando e, credo, troveremo soluzioni ai problemi di cui stiamo discutendo”, ha aggiunto Sua Santità.

Nel giugno 2021 è venuto a mancare l'arcivescovo di Baku e dell'Azerbaigian Alexandr, di cui Sua Santità il Patriarca ha detto: “Come vescovo della Chiesa ortodossa russa, amava molto l'Azerbaigian, lo considerava la sua Patria, difendeva sempre gli interessi dell'Azerbaigian ed era un fedele rappresentante della nostra Chiesa nei vari ambienti cristiani, ecclesiastici e diplomatici”.

Durante l’incontro, il Patriarca ha espresso l’apprezzamento degli sforzi dell'Azerbaigian nel campo dello sviluppo del dialogo interreligioso.

Nel corso dell'ulteriore conversazione, le parti hanno discusso varie questioni di cooperazione nel campo del mantenimento della pace e dell'interazione interreligiosa. Gli interlocutori hanno espresso la speranza che il prossimo incontro trilaterale abbia successo e sia fruttuoso.

Il 13 ottobre, Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutte le Rus’ Kirill, il Patriarca Supremo e Katholicos di Tutti gli Armeni Karekin II e il presidente della Direzione dei musulmani del Caucaso Sceicco-ul-islam Allahshukjur Pasha-zade terranno un incontro ad alto livello, dedicato alla risoluzione del conflitto nel Caucaso meridionale.

Alla fine dell'incontro, le parti si sono scambiate doni memorabili.

Condividere:
Sua Santità il Patriarca Kirill ha partecipato all’XI incontro parlamentare natalizio nella Duma Statale

27.01.2023

Ha avuto luogo una conversazione telefonica del Patriarca Kirill con l’Arcivescovo Stefan di Ocrida e della Macedonia

13.01.2023

Messaggio di Natale del Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2023

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill per la morte del Papa Emerito Benedetto XVI

31.12.2022

Il Santo Sinodo ha preso una serie di decisioni che riguardano l’attività estera della Chiesa ortodossa russa

29.12.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato il Presidente di Cuba

22.11.2022

È deceduto Sua Beatitudine l'Arcivescovo Chrysostomos II di Cipro

07.11.2022

Messaggio di Sua Santità il Patriarca Kirill ai partecipanti al VII Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali

14.09.2022

Messaggio di auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill al Re di Gran Bretagna Carlo III per la sua ascesa al trono reale

10.09.2022

La Chiesa russa ha riconosciuto la Chiesa ortodossa macedone (Arcivescovado di Ochrida) come Chiesa-sorella autocefala

25.08.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

25.08.2022

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill per la morte delle persone nell’incidente nella città turca di Gaziantep

21.08.2022

Ha avuto luogo una conversazione di Sua Santità il Patriarca Kirill con il Presidente del Kazakistan

16.08.2022

Condoglianze del Patriarca Kirill per la morte dei fedeli nell’incendio della chiesa Abu Seifen al Cairo

15.08.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato l'Ambasciatore della Giordania in Russia

29.07.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha partecipato all’XI incontro parlamentare natalizio nella Duma Statale

27.01.2023

Si è conclusa la visita di lavoro del metropolita Antonij di Volokolamsk nel Patriarcato di Antiochia

24.01.2023

Il Presidente del Decr ha visitato l’ospedale patriarcale “Al-Hosn” in Siria

23.01.2023

Il Presidente del Decr è intervenuto in una riunione del Consiglio di sicurezza dell’ONU

18.01.2023

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato Sua Beatitudine l’Arcivescovo Stefan di Ocrida e della Macedonia

11.01.2023

Condoglianze del metropolita Antonij di Volokolamsk per la morte di Papa Benedetto XVI

31.12.2022

Il Santo Sinodo ha preso una serie di decisioni che riguardano l’attività estera della Chiesa ortodossa russa

29.12.2022

Il Presidente del Decr ha partecipato a una plenaria della Commissione per gli affari dell’UNESCO

21.12.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha benedetto un’icona per la chiesa della Santissima Trinità in Mongolia

19.12.2022

Il Presidente del Decr ha visitato il memoriale sul monte Scipka

07.12.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha presieduto le celebrazioni in occasione della festa parrocchiale della chiesa di Santa Caterina a Roma

04.12.2022

Il Presidente del Decr è intervenuto al simposio del Club di Valdaj “La polifonia religiosa e l’unità nazionale”

24.11.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato l’Ambasciatore del Regno dei Paesi Bassi in Russia

18.11.2022

Il Presidente del Decr ha incontrato l’Ambasciatore del Brasile in Russia

18.11.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato il Primate della Chiesa assira d’Oriente

15.11.2022

Page is available in the following languages
Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب