Home page Notizie
Ha avuto luogo una riunione ordinaria del Sin…

Ha avuto luogo una riunione ordinaria del Sinodo dei vescovi della Chiesa russa all’estero

Il 9 marzo 2021, in modalità telematica, ha avuto luogo una riunione ordinaria del Sinodo dei vescovi della Chiesa russa all’estero presieduta dal Metropolita Hilarion di New York e dell’America d’Est. Ci hanno partecipato il Metropolita Mark di Berlin e della Germania, gli arcivescovi Kirill di San Francisco e dell’America d’Ovest, Gavriil di Montréal e del Canada, Petr di Chicago e dell’America Centrale, i vescovi Irinej di Londra e dell’Europa Occidentale e Nikolaj di Manhattan. Dopo aver ascoltato il rapporto dell’archimandrita Roman (Krasovskij) sulla situazione nella Missione russa a Gerusalemme (della giurisdizione della Chiesa russa all’estero), i vescovi hanno pregato per il riposo delle anime dell’igumena Moiseja (Bubnova), negli ultimi anni in dimissione, e delle monache del Convento femminile Spaso-Voznesenskij (dell’Ascensione del Signore) sul Monte Eleon: schimonaca Khristina e suor Rufina, appena decedute. Madre Moiseja e suor Rufina sono morte a causa delle complicazioni provocate dal coronavirus, mentre madre Khristina è morta a causa del cancro. I funerali e l’inumazione dell’igumena Moiseja sono stati celebrati nel giorno festivo della chiesa Obretenskaja (del Ritrovamento di Gesu) sul territorio del Convento Spaso-Voznesenskij. In seguito, il Sinodo dei vescovi ha considerato il rapporto del chierico della diocesi dell’America d’Ovest archimandrita Nektarij, igumeno del Monastero Svjato-Troitskij (della Santissima Trinità) alla Città del Messico, sulla situazione nella missione guidata da lui in Messico. Sua Eccellenza il vescovo Irinej, segretario del Sinodo dei vescovi per i rapporti intraortodossi, ha fatto un riepilogo dettagliato delle informazioni sugli ultimi eventi nel mondo ortodosso e ha presentato per l’approvazione un nuovo progetto di statuto della diocesi di Londra e dell’Europa Occidentale. L’arcivescovo Gavriil di Montréal e del Canada, responsabile delle finanze del Sinodo dei vescovi, ha fatto il rapporto sulla situazione finanziaria e sui risultati di un recente incontro del Consiglio dei direttori del Seminario Svjato-Troitskij a Jordanville (New York). Ascoltato il rapporto del vescovo Georgij di Canberra sull’Istituto teologico SS. Cirillo e Metodio, che funziona nella diocesi dell’Australia e della Nuova Zelanda, il Sinodo dei vescovi ha invocato la benedizione di Dio sull’amministrazione, sui professori e sugli studenti dell’Istituto. In occasione del 220mo anniversario dell’uccisione dell’imperatore Paolo I, il Sinodo ha deciso di commemorare l’imperatore in tutta la Chiesa durante gli uffici liturgici nel primo sabato dei defunti quaresimale il 27 marzo a.c., di cui sarà emesso un decreto speciale. L’arciprete Serafim Gan ha raccontato su un nuovo libro che viene pubblicato per il 100mo anniversario del I Concilio di tutto l’estero russo sotto il titolo: “I grani di saggezza e di pietà dei vescovi defunti della Chiesa russa all’estero”. Il libro, che sarà pubblicato a maggio, contiene 100 insegnamenti pratico-spirituali dei vescovi defunti della Chiesa russa all’estero con delle foto dei loro ministero e vita. Il Sinodo dei vescovi ha preso atto del rapporto dell’arciprete Andrej Papkov sul II congresso ecclesiastico-musicale europeo, che ha avuto luogo a gennaio, e sui progetti della commissione ecclesiastico-musicale guidata da lui per l’anno corrente. Durante la sua riunione il Sinodo dei vescovi ha anche discusso le questioni della completazione dell’episcopato, quelle pastorali, ecclesiastico-disciplinarie, amministrative e finanziarie. Sono state considerate delle richieste dei vescovi, che hanno presentato alcuni chierici e laici delle loro diocesi per le onorificenze ecclesiastiche. La prossima riunione è prevista per il 18 maggio.
Поделиться:
Il Patriarca maronita ha ringraziato il Primate della Chiesa russa per la partecipazione al destino dei cristiani del Medio Oriente

13.04.2021

La lettera di ringraziamento del Patriarca d’Etiopia Abuna Mattia al Primate della Chiesa ortodossa russa

12.04.2021

Сondoglianze del Patriarca in occasione dell’attentato a Makasar in Indonesia

29.03.2021

Congratulazioni patriarcali all’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° compleanno

23.03.2021

Il Patriarca Kirill si congratula con il metropolita Porfirije per la sua elezione alla Sede Patriarcale serba

18.02.2021

Il Patriarca Kirill è stato insignito della più alta decorazione statale della Serbia

15.02.2021

Il Presidente della Russia Vladimir Putin si è congratulato con Sua Santità il Patriarca Kirill per l’anniversario della sua intronizzazione patriarcale

01.02.2021

Papa Francesco manda al Patriarca Kirill gli auguri natalizi

07.01.2021

Il Sacro Sinodo ha costatato l'impossibilità della comunione eucaristica con l'arcivescovo di Cipro Crisostomo

20.11.2020

В дистанционном формате прошло заседание Священного Синода Русской Православной Церкви

20.11.2020

Dichiarazione del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill sullo status della chiesa di Santa Sofia

06.07.2020

Messaggio pasquale di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

18.04.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

05.01.2019

Il Patriarca Kirill ha discusso per telefono della situazione in Siria con Papa Francesco e i Patriarchi ortodossi del Medio Oriente

14.04.2018

Il presidente del Decr ha inviato le condoglianze per la morte del Cardinale Edward Cassidy

12.04.2021

Il metropolita Hilarion: l’attività di un politico non deve contraddire le sue convinzioni religiose

11.04.2021

Il periodo della pandemia non è propizio per i pellegrinaggi all’estero, pensa il metropolita Hilarion

11.04.2021

Il presidente del Decr incontra l'ambasciatore slovacco in Russia

06.04.2021

Il metropolita Hilarion: nei paesi occodentali l’ideologia del gender viene inculcata ai bambini in età da asilo

27.03.2021

Il metropolita Hilarion: la Chiesa non benedice le unioni omosessuali, poiché sono peccaminose

27.03.2021

Il metropolita Hilarion: proprio il cristianesimo ha causato l’abolizione della schiavitù

27.03.2021

Il presidente del Decr si è congratulato con l’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° annivesario

23.03.2021

Il metropolita Hilarion: in Ucraina è stata de facto bandita la Chiesa canonica

20.03.2021

Il metropolita Hilarion: la scismatica “Chiesa ortodossa in Ucraina” non ha ricevuto un’autocefalia reale

20.03.2021

Il metropolita Hilarion: l’ideologia europea diventa fondamentalmente antireligiosa

14.03.2021

Il metropolita Hilarion ha sottolineato l’importanza degli incontri inter-ortodossi nel “format di Amman”

13.03.2021

Il metropolita Hilarion: Chiese e comunità religiose diventano bersagli per la comunità LGBT

28.02.2021

Il metropolita Hilarion: il patriarca di Costantinopoli non ha gregge in Ucraina

27.02.2021

Il presidente del DECR ha incontrato il nuovo ambasciatore russo in Ungheria

26.02.2021

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio