Home page Notizie
Il metropolita Hilarion: Al centro del dialog…

Il metropolita Hilarion: Al centro del dialogo con la Chiesa cattolica sta la situazione dei cristiani in Medio Oriente, la cultura e il lavoro caritativo

Pochi giorni fa, si è celebrato il quinto anniversario dell'incontro tra il Patriarca di Mosca e tutta la Rus’ Kirill e Papa Francesco all'Avana. Il metropolita Hilarion di Volokolamsk, presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca, ha descritto cosa è avvenuto prima dell’incontro e quale impatto ha esercitato sui rapporti tra la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa cattolica romana, intervenendo nella trasmissione televisiva “La Chiesa e il mondo”.

Ha ricordato agli spettatori che tali rapporto si sono sviluppati gradualmente nel corso di alcuni decenni. "Alcune difficoltà sono sorte all'inizio degli anni '90, quando la Chiesa cattolica ha intrapreso una serie di passi volti ad ampliare la sua influenza missionaria sul territorio canonico della Chiesa ortodossa russa", ha affermato il metropolita. “Tuttavia, è stata istituita una commissione mista per esaminare quei casi di controversia che avrebbero potuto avere un effetto negativo sulle relazioni bilaterali. Gradualmente si è riusciti a normalizzare la situazione. In seguito è stato raggiunto l’accordo su un incontro tra Papa Giovanni Paolo II e Sua Santità il Patriarca Aleksij II. L'incontro era stato programmato, sono state concordate l'ora e la data, ma le due parti non sono riuscite a mettersi d’accordo sul testo della dichiarazione comune. Di conseguenza, l’incontro è stata rinviato e poi annullato.

Cinque anni fa, nel 2016, l'incontro si è svolto all'Avana. A questo punto c'erano un nuovo patriarca di Mosca e un nuovo papa, ha osservato il presidente del Decr.

Ha sottolineato che la conversazione tra il Patriarca Kirill e Papa Francesco "non era di natura teologica, ma piuttosto riguardava la situazione dei cristiani in Medio Oriente”.

“Sono passati cinque anni. Non si può dire che la situazione dei cristiani in Medio Oriente sia cambiata in meglio, con l'eccezione, forse, della Siria dove, grazie alle azioni dell'esercito russo, i terroristi sono stati cacciati dalla maggior parte del paese”, ha detto il metropolita Hilarion. "Ora in Siria ha luogo un graduale e lento ritorno alla normalità”.

Il metropolita ha anche sottolineato che sono in corso di elaborazione alcuni progetti congiunti con i cattolici nel campo della cultura, del lavoro caritativo e della pastorale sociale.

“Il quinto anniversario dell'incontro dell'Avana è stato segnato da un incontro che questa volta abbiamo tenuto online", ha detto il presidente del Decr. “Il cardinale Koch, presidente del Pontificio consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, ha intervenuto per parte cattolica. Io e altri rappresentanti del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne abbiamo parlato a nome della Chiesa ortodossa russa. Abbiamo discusso della situazione in cui si è trovato il mondo a causa della pandemia, condividendo esperienze di sopravvivenza e cura pastorale in queste condizioni”.

Поделиться:
Il Patriarca Kirill si congratula con il metropolita Porfirije per la sua elezione alla Sede Patriarcale serba

18.02.2021

Il Patriarca Kirill è stato insignito della più alta decorazione statale della Serbia

15.02.2021

Il Presidente della Russia Vladimir Putin si è congratulato con Sua Santità il Patriarca Kirill per l’anniversario della sua intronizzazione patriarcale

01.02.2021

Papa Francesco manda al Patriarca Kirill gli auguri natalizi

07.01.2021

Il Sacro Sinodo ha costatato l'impossibilità della comunione eucaristica con l'arcivescovo di Cipro Crisostomo

20.11.2020

В дистанционном формате прошло заседание Священного Синода Русской Православной Церкви

20.11.2020

Dichiarazione del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill sullo status della chiesa di Santa Sofia

06.07.2020

Messaggio pasquale di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

18.04.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

05.01.2019

Il Patriarca Kirill ha discusso per telefono della situazione in Siria con Papa Francesco e i Patriarchi ortodossi del Medio Oriente

14.04.2018

Il Patriarca accoglie delegazione della provincia di Trento

27.02.2018

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2018

Putin incontra i Primati delle Chiese ortodosse

04.12.2017

Solenne servizio divino a Mosca

04.12.2017

Il presidente del Decr ha tenuto un video incontro con il segretario generale dell'Alleanza evangelica mondiale

25.02.2021

Il metropolita Hilarion: i cristiani del Medio Oriente e di altri paesi hanno bisogno della nostra compassione e della nostra preghiera

22.02.2021

Il metropolita Hilarion ha ricordato che sono i peccati umani a causare gli scismi ecclesiastici

22.02.2021

Il metropolita Hilarion: Al centro del dialogo con la Chiesa cattolica sta la situazione dei cristiani in Medio Oriente, la cultura e il lavoro caritativo

22.02.2021

Riunione del Gruppo misto di lavoro per il coordinamento di progetti culturali e sociali tra la Santa Sede e la Chiesa ortodossa russa

12.02.2021

Relazione del metropolita Hilarion di Volokolamsk alla conferenza "La Chiesa e la pandemia"

12.02.2021

Il metropolita Hilarion sull'abolizione delle disposizioni anti-ecclesiastiche nella legislazione del Montenegro

07.02.2021

Il metropolita Hilarion ritiene blasfemo l’uso dei simboli LGBT insieme a quelli cristiani

31.01.2021

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk incontra il capo della missione diplomatica francese a Mosca

25.01.2021

Il metropolita Hilarion: le regole del politicamente corretto non devono giustificare l'intrusione in ciò che è sacro per milioni di persone

25.01.2021

Il metropolita Hilarion: negli Stati Uniti è in atto un deliberato attacco alla struttura tradizionale della famiglia

24.01.2021

Il Consiglio Presidenziale per la cooperazione con le associazioni religiose si riunisce per una sessione regolare

21.01.2021

Le azioni di estremisti hanno causato un serio squilibrio nelle secolari relazioni cristiano-islamiche sul suolo siriano, afferma il metropolita Hilarion

17.01.2021

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha celebrato la Divina Liturgia sulle reliquie di San Nicola a Bari

19.12.2020

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk incontra il Presidente della Puglia

19.12.2020

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio