Home page Notizie
Visita del Patriarca Kirill in Siria e L…

Visita del Patriarca Kirill in Siria e Libano

Mosca, 12 novembre.Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill è in visita ufficiale al Patriarcato di Antiochia dal 12 al 15 novembre 2011. Secondo la tradizione ortodossa, queste “visite di pace” vengono effettuate da ogni nuovo primate di una Chiesa locale ai capi delle altre Chiese ortodosse, secondo l'ordine prescritto dai dittici, l'elenco tradizionale dei primati delle Chiese.

Nel 2009, Sua Santità Kirill ha visitato la Chiesa ortodossa di Costantinopoli e nel 2010 la Chiesa ortodossa di Alessandria.

Al suo arrivo a Damasco, il Patriarca Kirill avrà un colloquio fraterno con Sua Beatitudine il Patriarca di Antiochia e di tutto l’Oriente Ignazio.

Lo stesso giorno, ci sarà l'apertura di una mostra dedicata ai rapporti tra il Patriarcato di Antiochia e la Chiesa ortodossa russa e la presentazione della versione araba del libro del Patriarca Kirill “Libertà e responsabilità: alla ricerca dell’armonia”.

Sua Santità Kirill incontrerà il presidente siriano Bashar al-Assad e il primo ministro Adel Safar e il Gran Muftì di Siria, Ahmad Badr Al-Din Hassoun.

Il Patriarca Kirill si recherà in visita alla rappresentanza del Patriarcato di Mosca presso la Chiesa ortodossa di Antiochia, dove nella chiesa di Sant’Ignazio di Antiochia incontrerà i connazionali.

Il 14 novembre, Sua Santità si recherà in visita alla Cattedrale di San Giorgio a Beirut per un servizio di ringraziamento.

Sua Santità si incontrerà con il presidente del Libano, il generale Michel Suleiman.  Vi sarà anche un incontro col Patriarca maronita di Antiochia e di tutto l'Oriente, Bechara Boutros al-Rahi.

E' previsto che il 15 novembre Sua Santità si rechi in visita all'Università di Balamand, nel nord del Libano, per incontrare docenti e studenti. In questo contesto anche qui ci sarà una presentazione della versione araba del suo libro su “Libertà e responsabilità”.

La visita di Sua Santità Kirill al Patriarca della Chiesa ortodossa di Antiochia vuole consolidare i tradizionali legami di amicizia tra le due Chiese e tra i popoli della Siria e del Libano e quelli dei paesi che appartengono al territorio canonico del Patriarcato di Mosca.

Durante gli incontri in Siria e Libano, si prevede di discutere l'ulteriore sviluppo della cooperazione bilaterale, anche nei campi dell’interazione pan-ortodossa, della cura pastorale e alcuni altri temi d'attualità.

Nei suoi colloqui con il Primate della Chiesa ortodossa di Antiochia e coi leader delle principali comunità religiose nei due paesi, il Patriarca Kirill parlerà della situazione politica in Medio Oriente, con particolare riferimento alla situazione della minoranza cristiana nella regione. Si discuterà anche il modo di sviluppare il dialogo tra le comunità religiose e il contributo dei primati religiosi alla pace e all’accordo pubblico.

Sua Beatitudine Ignazio IV, Patriarca di Antiochia e di tutto l'Oriente, è nato nel 1920 in Siria. È stato eletto Patriarca della Chiesa ortodossa di Antiochia nel 1979. Ha visitato la Chiesa ortodossa russa nel 1981, 1988 e 2003.

A Damasco vi è una Rappresentanza del Patriarcato di Mosca presso il Patriarca di Antiochia e di tutto l'Oriente, e  a Mosca una Rappresentanza del Patriarcato di Antiochia presso il Patriarca di Mosca e di tutta la Russia.

Comunità di lingua russa esistono a Beirut, Homs, Aleppo, Latakia, e in altri luoghi in Siria e Libano.

Поделиться:
Сondoglianze del Patriarca in occasione dell’attentato a Makasar in Indonesia

29.03.2021

Congratulazioni patriarcali all’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° compleanno

23.03.2021

Il Patriarca Kirill si congratula con il metropolita Porfirije per la sua elezione alla Sede Patriarcale serba

18.02.2021

Il Patriarca Kirill è stato insignito della più alta decorazione statale della Serbia

15.02.2021

Il Presidente della Russia Vladimir Putin si è congratulato con Sua Santità il Patriarca Kirill per l’anniversario della sua intronizzazione patriarcale

01.02.2021

Papa Francesco manda al Patriarca Kirill gli auguri natalizi

07.01.2021

Il Sacro Sinodo ha costatato l'impossibilità della comunione eucaristica con l'arcivescovo di Cipro Crisostomo

20.11.2020

В дистанционном формате прошло заседание Священного Синода Русской Православной Церкви

20.11.2020

Dichiarazione del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill sullo status della chiesa di Santa Sofia

06.07.2020

Messaggio pasquale di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

18.04.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

05.01.2019

Il Patriarca Kirill ha discusso per telefono della situazione in Siria con Papa Francesco e i Patriarchi ortodossi del Medio Oriente

14.04.2018

Il Patriarca accoglie delegazione della provincia di Trento

27.02.2018

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2018

Il presidente del Decr incontra l'ambasciatore slovacco in Russia

06.04.2021

Il metropolita Hilarion: nei paesi occodentali l’ideologia del gender viene inculcata ai bambini in età da asilo

27.03.2021

Il metropolita Hilarion: la Chiesa non benedice le unioni omosessuali, poiché sono peccaminose

27.03.2021

Il metropolita Hilarion: proprio il cristianesimo ha causato l’abolizione della schiavitù

27.03.2021

Il presidente del Decr si è congratulato con l’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° annivesario

23.03.2021

Il metropolita Hilarion: in Ucraina è stata de facto bandita la Chiesa canonica

20.03.2021

Il metropolita Hilarion: la scismatica “Chiesa ortodossa in Ucraina” non ha ricevuto un’autocefalia reale

20.03.2021

Il metropolita Hilarion: l’ideologia europea diventa fondamentalmente antireligiosa

14.03.2021

Il metropolita Hilarion ha sottolineato l’importanza degli incontri inter-ortodossi nel “format di Amman”

13.03.2021

Il metropolita Hilarion: Chiese e comunità religiose diventano bersagli per la comunità LGBT

28.02.2021

Il metropolita Hilarion: il patriarca di Costantinopoli non ha gregge in Ucraina

27.02.2021

Il presidente del DECR ha incontrato il nuovo ambasciatore russo in Ungheria

26.02.2021

Il presidente del Decr ha tenuto un video incontro con il segretario generale dell'Alleanza evangelica mondiale

25.02.2021

Il metropolita Hilarion: i cristiani del Medio Oriente e di altri paesi hanno bisogno della nostra compassione e della nostra preghiera

22.02.2021

Il metropolita Hilarion ha ricordato che sono i peccati umani a causare gli scismi ecclesiastici

22.02.2021

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio