Home page Notizie
L’ambasciatore d’Italia alla Scuola di dottorato e…

L’ambasciatore d’Italia alla Scuola di dottorato e postgraduate della Chiesa Russa

[gallery]

L’11 maggio 2012 l'ambasciatore della Repubblica italiana nella Federazione russa, Antonio Zanardi Landi, ha visitato la Scuola di dottorato e istruzione superiore della Chiesa Ortodossa Russa, dedicata ai santi Cirillo e Metodio, su invito del Rettore, il Metropolita Hilarion.

L’illustre ospite è stato accolto nei locali della Scuola dal Rettore, il vicerettore arciprete Vladimir Shmalij, il direttore della cattedra di lingue moderne e classiche hieromonaco Ioann (Guaita), il docente di relazioni internazionali Miguel Palacio.

Il Metropolita ha presentato l’ambasciatore a un’assemblea di studenti e docenti, sottolineando in particolare l'importante contributo dell’ambasciatore  Zanardi Landi a rafforzare i legami della Chiesa ortodossa russa e lo Stato russo con l'Italia. Il rettore ha messo in rilievo l’importanza del rapporto che gli studenti hanno la possibilità di stabilire con diversi diplomatici stranieri a Mosca, ha detto che l'Italia sta vivendo un periodo particolarmente delicato oggi e che i presenti avrebbero avuto un'opportunità unica per conoscere ciò che sta accadendo da una fonte sicura.

In una lezione dettagliata sulla missione diplomatica italiana a Mosca, Zanardi Landi ha esposto la sua visione del significato dei valori cristiani tradizionali nella vita della società italiana ed europea, del ruolo giocato dal patrimonio culturale d'Italia nella cultura di diversi paesi, in primo luogo la Russia. Il diplomatico italiano  ha evidenziato l'attuale situazione politica ed economica del suo paese nel contesto della crisi finanziaria globale. L'oratore ha inoltre parlato del rapporto tra l'Italia e il Vaticano.

Alla fine dell'incontro, l'Ambasciatore italiano ha donato un notevole numero di libri italiani alla biblioteca della Scuola.

Поделиться:
Messaggio pasquale del Patriarca KIRILL di Mosca e di tutta la Rus’ ai vescovi, sacerdoti, diaconi, monaci e tutti i fedeli della Chiesa ortodossa russa  

01.05.2021

Il Patriarca maronita ha ringraziato il Primate della Chiesa russa per la partecipazione al destino dei cristiani del Medio Oriente

13.04.2021

Discorso di Sua Santità il Patriarca Kirill alla riunione del Santo Sinodo il 13 aprile 2021

13.04.2021

La lettera di ringraziamento del Patriarca d’Etiopia Abuna Mattia al Primate della Chiesa ortodossa russa

12.04.2021

Сondoglianze del Patriarca in occasione dell’attentato a Makasar in Indonesia

29.03.2021

Congratulazioni patriarcali all’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° compleanno

23.03.2021

Il Patriarca Kirill si congratula con il metropolita Porfirije per la sua elezione alla Sede Patriarcale serba

18.02.2021

Il Patriarca Kirill è stato insignito della più alta decorazione statale della Serbia

15.02.2021

Il Presidente della Russia Vladimir Putin si è congratulato con Sua Santità il Patriarca Kirill per l’anniversario della sua intronizzazione patriarcale

01.02.2021

Papa Francesco manda al Patriarca Kirill gli auguri natalizi

07.01.2021

Il Sacro Sinodo ha costatato l'impossibilità della comunione eucaristica con l'arcivescovo di Cipro Crisostomo

20.11.2020

В дистанционном формате прошло заседание Священного Синода Русской Православной Церкви

20.11.2020

Dichiarazione del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill sullo status della chiesa di Santa Sofia

06.07.2020

Messaggio pasquale di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

18.04.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2020

La schiavitù è un peccato, le cui conseguenze influenzeranno a lungo la vita negli Stati Uniti, pensa il metropolita Hilarion

25.04.2021

Il metropolita Hilarion ha commentato i temi trattati nel discorso del Presidente della Russia

25.04.2021

Il metropolita Hilarion ha ricevuto il Nunzio Apostolico in Russia

20.04.2021

Il metropolita Hilarion: facciamo il dialogo con altre confessioni per chiarirgli la nostra posizione

18.04.2021

Il metropolita Hilarion: il Patriarca Bartolomeo non vuole riconoscere il suo errore nella questione ucraina

17.04.2021

Il presidente del Decr ha inviato le condoglianze per la morte del Cardinale Edward Cassidy

12.04.2021

Il metropolita Hilarion: l’attività di un politico non deve contraddire le sue convinzioni religiose

11.04.2021

Il periodo della pandemia non è propizio per i pellegrinaggi all’estero, pensa il metropolita Hilarion

11.04.2021

Il presidente del Decr incontra l'ambasciatore slovacco in Russia

06.04.2021

Il metropolita Hilarion: nei paesi occodentali l’ideologia del gender viene inculcata ai bambini in età da asilo

27.03.2021

Il metropolita Hilarion: la Chiesa non benedice le unioni omosessuali, poiché sono peccaminose

27.03.2021

Il metropolita Hilarion: proprio il cristianesimo ha causato l’abolizione della schiavitù

27.03.2021

Il presidente del Decr si è congratulato con l’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° annivesario

23.03.2021

Il metropolita Hilarion: in Ucraina è stata de facto bandita la Chiesa canonica

20.03.2021

Il metropolita Hilarion: la scismatica “Chiesa ortodossa in Ucraina” non ha ricevuto un’autocefalia reale

20.03.2021

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio