Home page Notizie
Lettera del Patriarca Kirill al presidente US…

Lettera del Patriarca Kirill al presidente USA Barack Obama

Sua Santità il Patriarca di Mosca e tutta la Rus’ Kirill ha inviato al Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama un messaggio, in cui esprime preoccupazione per i piani relativi a un intervento militare degli USA nel territorio della Siria. Il Primate della Chiesa Ortodossa Russa chiede al Presidente USA di prestare ascolto alle voci dei leader religiosi mondiali, che si sono unanimamente pronunciati contro un’ingerenza nel conflitto in corso in Siria, e di operare in favore di un immediato inizio di trattative pacifiche tra le parti.

 

 

Eccellenza, Signor Presidente,

 

la Chiesa Ortodossa Russa è addolorata e preoccupata per i tragici avvenimenti che hanno luogo in Siria. Le informazioni che abbiamo relative alla situazione in Siria provengono non dai mezzi di comunicazione, ma da testimonianze dirette, dateci dai leader religiosi, da semplici fedeli locali e dai nostri concittadini che risiedono in quel Paese.

Oggi la Siria è l’arena di un conflitto armato, cui prendono parte mercenari stanieri e soldati legati ai centri del terrorismo internazionale. Per milioni di civili la guerra è divenuta un Golgotha quotidiano.

Con grande preoccupazione abbiamo accolto la notizia di piani di azioni militari delle forze armate USA nel territorio della Siria. Senza alcun dubbio questo fatto porterebbe ancor maggiori sofferenze al popolo siriano, in primo luogo alla popolazione civile. In seguito a un intervento militare straniero in Siria potrebbero prendere il potere forze radicali che non saranno in grado né vorranno assicurare la concordia interconfessionale nella società siriana.

Siamo particolarmente preoccupati per la sorte della poplazione cristiana della Siria che in questo caso rischierebbe il totale sterminio o la deportazione. Tali situazioni si producono già nelle regioni del Paese occupate dagli insorti. Un’ulteriore conferma dei nostri timori ha significato per noi il tentativo da parte dei gruppi armati dell’opposizione di impossessarsi della città di Maalula, abitata soprattutto da cristiani. Gli insorti continuano ancora oggi a bombardare la città, in cui si trovano antichissimi monasteri cristiani, luogo di venerazione per i fedeli del mondo intero.

Dal 22 aprile i ribelli tengono prigionieri i gerarchi cristiani della città di Aleppo, i metropoliti Bulos e Yohanna Ibrahim, della cui sorte non si sa niente, nonostante le richieste di un gran numero di leader religiosi mondiali ai relativi governi di favorirne l’immediata liberazione.

L’attuale crisi siriana esige, senza dubbio, una soluzione col concorso della comunità internazionale. A questo proposito riteniamo importante che si sfruttino le opportunità che si sono aperte per una risoluzione diplomatica del conflitto che implichi il controllo, da parte della comunità internazionale, dell’arsenale chimico presente in Siria.

La Chiesa Ortodossa Russa conosce bene il prezzo delle sofferenze e delle perdite umane, poiché nel XX secolo il nostro popolo è sopravvissuto a due guerre mondiali devastanti che hanno causato milioni di morti e rovinato la vita di moltitudini di persone. Inoltre, sentiamo come nostro il dolore e le perdite sofferte dal popolo statunitense nei terribili attacchi terroristici dell'11 settembre 2001.

Alla vigilia dell’anniversario di questo terribile avvenimento mi rivolgo a Lei, chiedendoLe di prestare ascolto alle voci dei leader religiosi mondiali, che si sono unanimamente pronunciati contro un’ingerenza militare nel conflitto in corso in Siria, e di promuovere l’inizio al più presto di negoziati di pace.

Nel rinnovarLe la mia stima, le porgo i migliori saluti.

 

+ Kirill,

Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

Condividere:
Messaggio di auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill a  Tamás Sulyok in occasione della sua elezione a Presidente dell’Ungheria

27.02.2024

Nel  15° anniversario dell'intronizzazione di Sua Santità il Patriarca Kirill, è stata celebrata una liturgia solenne nella Cattedrale di Cristo Salvatore

01.02.2024

Messaggio natalizio del Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione giubilare del Consiglio interreligioso della Russia

07.12.2023

Dichiarazione di Sua Santità il Patriarca Kirill sugli eventi avvenuti all'aeroporto di Machachkala

30.10.2023

Il Patriarca Kirill ha partecipato all'incontro del Presidente Vladimir Putin con i rappresentanti delle comunità religiose russe

26.10.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill prega per tutti gli uccisi e i feriti dall’attacco missilistico sull’ospedale nella Striscia di Gaza

18.10.2023

Ha avuto luogo una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

11.10.2023

Dichiarazione di Sua Santità il Patriarca Kirill in relazione alla ripresa delle ostilità nel Nagorno-Karabakh

19.09.2023

Hanno avuto luogo le trattative di Sua Santità il Patriarca Kirill con il Primate della Chiesa malankarese

06.09.2023

Dichiarazione di Sua Santità il Patriarca Kirill in occasione della condanna del metropolita Ionafan di Tulcin e Bratslav da parte del tribunale ucraino

07.08.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill: la Chiesa russa cerca di contribuire al rafforzamento delle relazioni tra la Russia e l’Africa

27.07.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill: i buoni rapporti fra la Russia e i Paesi dell’Africa favoreranno il rafforzamento dei valori morali tradizionali nel mondo

27.07.2023

Discorso di Sua Santità il Patriarca Kirill al II Summit Russia – Africa

27.07.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill è intervenuto al secondo vertice Russia-Africa

27.07.2023

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato il Primate della Chiesa malankarese

27.02.2024

Il Presidente del Decr è arrivato in India

22.02.2024

Nel  15° anniversario dell'intronizzazione di Sua Santità il Patriarca Kirill, è stata celebrata una liturgia solenne nella Cattedrale di Cristo Salvatore

01.02.2024

Il Presidente del DECR ha incontrato il Primate della Chiesa ortodossa di Antiochia

30.01.2024

Il Presidente del DECR ha concelebrato con il Patriarca di Antiochia presso la rappresentanza della Chiesa russa a Damasco

28.01.2024

È cominciata una visita di lavoro del metropolita Antonij di Volokolamsk in Siria

27.01.2024

Il presidente del DECR ha partecipato alla presentazione della nuova edizione russa del libro “Gesù di Nazareth” di Papa Benedetto XVI

18.01.2024

Il presidente del DECR ha incontrato il leader della comunità drusa israeliana

25.12.2023

Il presidente del DECR ha partecipato all'inaugurazione ufficiale della mostra sulla decorazione interna della chiesa di San Sava a Belgrado

19.12.2023

Il Presidente del DECR ha partecipato a un forum internazionale musulmano

12.12.2023

Il Presidente del DECR e l’Esarca patriarcale dell’Europa Occidentale hanno celebrato la liturgia nella cattedrale della Santissima Trinità a Parigi

10.12.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione giubilare del Consiglio interreligioso della Russia

07.12.2023

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha celebrato la Liturgia nella cattedrale di San Nicola a Vienna

26.11.2023

Il Presidente del DECR ha partecipato al Forum delle culture unite a San Pietroburgo

18.11.2023

Il Presidente del DECR ha incontrato l'Ambasciatore della Germania presso la Federazione Russa

15.11.2023

Page is available in the following languages
Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب