Home page Notizie
Consacrata la chiesa armena a Mosca

Consacrata la chiesa armena a Mosca

Il 17 settembre 2013 a Mosca è stata consacrata la cattedrale della Chiesa apostolica armena in via Trifonov.

Il Patriarca Supremo e Catholicos di tutti gli Armeni Karekin II ha officiato il rito della consacrazione. Era presente alla celebrazione Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill.

Al cancello principale del complesso della chiesa, Sua Santità il Patriarca Kirill è stato accolto dal vescovo Ezras (Nersisyan), capo della diocesi di Nuova Nakhichevan e della Russia della Chiesa apostolica armena.

Tra gli ospiti d'onore c’erano il Presidente armeno Serzh Sargsyan, numerosi gerarchi della Chiesa apostolica armena, statisti russi e armeni, i rappresentanti delle confessioni cristiane e delle comunità musulmane, ebraiche e buddista.

Sua Santità il Catholicos Karekin II ha rivolto un discorso ai partecipanti e ai numerosi ospiti. Sua Santità il Patriarca Kirill ha salutato tutti i presenti, dicendo in particolare: «Con un sentimento speciale vorrei salutare la comunità armena in Russia in occasione di questo evento storico epocale. Sappiamo che in tempi difficili la comunità armena ha vissuto tanta sofferenza, come le altre comunità cristiane nel nostro Paese, e le chiese erette dal popolo armeno nel territorio della Russia sono state spesso oggetto di distruzione… e quando, molto più tardi, gli armeni hanno avuto l'opportunità di riunirsi per la preghiera, è stata data loro una piccola cappella nella parte armena del cimitero di Vagankovo. Noi sappiamo che per le sue dimensioni e la sua struttura la cappella non poteva soddisfare le reali esigenze della comunità armena. E oggi vorrei esprimere la mia gratitudine a Voi, Santità, e a Sua Eccellenza il Vescovo Ezras per gli sforzi che avete compiuto per costruire questa chiesa a Mosca, che per la sua grandezza e il suo splendore può soddisfare le esigenze della grande comunità armena vivente nel territorio della Federazione Russa e nella capitale».
Sua Santità il Patriarca Kirill ha poi aggiunto: «Le nostre Chiese - la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa apostolica armena – hanno mantenuto per secoli la cooperazione fraterna. Questa cooperazione cristiana costituisce una piattaforma comune che aiuta il popolo armeno e russo a sviluppare la loro vita spirituale». E ha concluso il suo discorso nella convinzione che «l'ulteriore sviluppo delle relazioni tra la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa apostolica armena, la nostra collaborazione e i progetti comuni favoriranno la crescita spirituale dei nostri popoli e, quindi, contribuiranno a rafforzare le relazioni tra le nostre nazioni; questi legami sono più forti di tutte le relazioni politiche ed economiche. Perché noi sappiamo che ci sono stati momenti in cui non c’erano relazioni politiche o economiche ma le persone vivevano in pace e rispetto, trattavano gli altri come fratelli e sorelle. A Dio piacendo, la crescita spirituale del popolo russo e armeno contribuirà, tra l'altro, al rafforzamento delle relazioni fraterne tra i nostri popoli e i Paesi. Vorrei salutare con tutto il cuore Vostra Santità e tutti i presenti in occasione di questa importante celebrazione».
Poi i Primati delle Chiese russa e armena e il Presidente della Repubblica di Armenia Serzh Sargsyan si sono recati nell’edificio principale del complesso, dove hanno visto la mostra «Storia degli armeni in Russia».

Nella Sala del Trono del complesso si è svolta una conversazione tra i Primati e il leader armeno.

In conclusione, il Patriarca Kirill, il Catholicos Karekin II e il Presidente S. Sargsyan sono usciti nel cortile del complesso del tempio, dove hanno inaugurato il monumento che simboleggia i rapporti fraterni tra la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa apostolica armena.

Condividere:
Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

30.05.2024

Nella Cattedrale di Cristo Salvatore si è svolto un ricevimento in occasione della Giornata della scrittura e della cultura slava e dell'Onomastico del Primate della Chiesa russa

24.05.2024

Nel giorno della memoria dei santi Metodio e Cirillo, il Primate della Chiesa russa ha celebrato la Liturgia nella Cattedrale di Cristo Salvatore

24.05.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha fatto un appello in vista degli esempi eclatanti della pressione sulla Chiesa ortodossa ucraina

27.04.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduta una sessione regolare del Consiglio Ecclesiastico Supremo

16.04.2024

Il metropolita di tutta l'America e del Canada Tikhon porge le sue condoglianze per l'attacco terroristico a Krasnogorsk

25.03.2024

I Primati delle Chiese ortodosse russa e serba hanno presieduto la Divina Liturgia e i funerali del vescovo di Moravica Antonije nella Cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca

16.03.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill incontra il Primate della Chiesa ortodossa serba

15.03.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Supremo Consiglio Ecclesiastico

28.02.2024

Messaggio di auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill a  Tamás Sulyok in occasione della sua elezione a Presidente dell’Ungheria

27.02.2024

Nel  15° anniversario dell'intronizzazione di Sua Santità il Patriarca Kirill, è stata celebrata una liturgia solenne nella Cattedrale di Cristo Salvatore

01.02.2024

Messaggio natalizio del Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione giubilare del Consiglio interreligioso della Russia

07.12.2023

Dichiarazione di Sua Santità il Patriarca Kirill sugli eventi avvenuti all'aeroporto di Machachkala

30.10.2023

Il Patriarca Kirill ha partecipato all'incontro del Presidente Vladimir Putin con i rappresentanti delle comunità religiose russe

26.10.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

30.05.2024

Il Presidente del DECR ha presieduto la celebrazione del 5° anniversario della consacrazione della chiesa di Tutti i santi a Strasburgo

26.05.2024

Nel giorno della memoria dei santi Metodio e Cirillo, il Primate della Chiesa russa ha celebrato la Liturgia nella Cattedrale di Cristo Salvatore

24.05.2024

Il presidente del DECR incontra il leader del Tatarstan a Kazan

14.05.2024

Il Presidente del DECR ha incontrato il nuovo ambasciatore della Russia in Croazia

08.05.2024

Il presidente del DECR partecipa al forum dei leader religiosi in Azerbaigian

01.05.2024

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha visitato la cattedrale delle Sante Donne Mirofore a Baku

30.04.2024

Il Presidente del DECR è arrivato in Azerbaigian

29.04.2024

Il Primate della Chiesa Ortodossa Autonoma del Giappone e il Presidente del DECR hanno celebrato la Divina Liturgia a Tokyo

21.04.2024

Il Presidente del DECR ha incontrato un rappresentante della Chiesa d’Inghilterra

28.03.2024

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato i rappresentanti della Chiesa copta

28.03.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill incontra il Primate della Chiesa ortodossa serba

15.03.2024

Sua Santità il Patriarca di Serbia Profirije è arrivato a Mosca

15.03.2024

Si è conclusa la visita del Presidente del DECR in Libano

11.03.2024

Il Presidente del DECR ha visitato la metropolia dei Monti Libanesi

10.03.2024

Page is available in the following languages
Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب