Home page Notizie
Patriarca Kirill: Non possiamo rimanere indifferen…

Patriarca Kirill: Non possiamo rimanere indifferenti alle sofferenze del popolo della Siria

Il Primate della Chiesa ortodossa russa ha espresso la propria speranza che la partecipazione della Federazione russa alla risoluzione del conflitto siriano possa portare nella regione la pace civile da lungo attesa.

"La Chiesa ortodossa russa ha ripetutamente fatto appello alla leadership della Russia e di altri paesi e organizzazioni internazionali esortando a non rimanere indifferenti alle sofferenze della popolazione civile in Siria e negli altri paesi della regione", ha ricordato Sua Santità il Patriarca.

"Conosciamo, non per sentito dire, ma da contatti personali con i leader religiosi del Medio Oriente, la situazione catastrofica in cui si ritrovano le persone, che sono diventate bersaglio di estremisti e terroristi", ha aggiunto.

Secondo Sua Santità il Patriarca, i fedeli ortodossi con gran dolore hanno assistito ai numerosi episodi di violenza contro i cristiani nella regione, ai rapimenti e agli spietati omicidi di vescovi e monaci, alla distruzione barbarica di antiche chiese e monasteri.

“In questi luoghi, che sono sacri per tutti coloro che professano le religioni abramitiche, anche i musulmani non soffrono meno", ha detto il Patriarca.

"Purtroppo, il processo politico non ha portato ad alcun sollievo evidente della situazione di persone innocenti, che ora necessitano di una protezione militare", ha detto il Primate della Chiesa russa.

"La Federazione russa ha preso la decisione responsabile di utilizzare le forze armate per proteggere il popolo siriano dai mali causati dall'arbitrio dei terroristi. Riteniamo che a tale decisione sia legato il ristabilimento della pace e della giustizia in questa antica terra", ha detto il Patriarca.

"Augurando la pace al popolo della Siria, Iraq e degli altri paesi del Medio Oriente, preghiamo che il violento conflitto locale non degeneri in una guerra più grande, che l'uso della forza non provochi vittime tra la popolazione civile, e che tutti i soldati russi possano tornare a casa vivi", ha concluso il Patriarca.

 

Dal servizio stampa del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

Condividere:
Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Supremo Consiglio Ecclesiastico

28.02.2024

Messaggio di auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill a  Tamás Sulyok in occasione della sua elezione a Presidente dell’Ungheria

27.02.2024

Nel  15° anniversario dell'intronizzazione di Sua Santità il Patriarca Kirill, è stata celebrata una liturgia solenne nella Cattedrale di Cristo Salvatore

01.02.2024

Messaggio natalizio del Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione giubilare del Consiglio interreligioso della Russia

07.12.2023

Dichiarazione di Sua Santità il Patriarca Kirill sugli eventi avvenuti all'aeroporto di Machachkala

30.10.2023

Il Patriarca Kirill ha partecipato all'incontro del Presidente Vladimir Putin con i rappresentanti delle comunità religiose russe

26.10.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill prega per tutti gli uccisi e i feriti dall’attacco missilistico sull’ospedale nella Striscia di Gaza

18.10.2023

Ha avuto luogo una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

11.10.2023

Dichiarazione di Sua Santità il Patriarca Kirill in relazione alla ripresa delle ostilità nel Nagorno-Karabakh

19.09.2023

Hanno avuto luogo le trattative di Sua Santità il Patriarca Kirill con il Primate della Chiesa malankarese

06.09.2023

Dichiarazione di Sua Santità il Patriarca Kirill in occasione della condanna del metropolita Ionafan di Tulcin e Bratslav da parte del tribunale ucraino

07.08.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill: la Chiesa russa cerca di contribuire al rafforzamento delle relazioni tra la Russia e l’Africa

27.07.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill: i buoni rapporti fra la Russia e i Paesi dell’Africa favoreranno il rafforzamento dei valori morali tradizionali nel mondo

27.07.2023

Discorso di Sua Santità il Patriarca Kirill al II Summit Russia – Africa

27.07.2023

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato il Primate della Chiesa malankarese

27.02.2024

Il metropolita Antonij ha partecipato alle celebrazioni del 1950° anniversario del martirio di San Tommaso in India

26.02.2024

Ha avuto luogo l’incontro tra il presidente del Decr e i rappresentanti della Chiesa dell'India responsabili dei rapporti con la Chiesa ortodossa russa.

25.02.2024

Il metropolita Antonij incontra il nuovo Primate della Chiesa cattolica siro-malabarese

24.02.2024

Il metropolita Antonij di Volokolamsk partecipa ai festeggiamenti nel seminario di Kottayam.

24.02.2024

Il metropolita Antonij è intervenuto durante la riunione del Sinodo della Chiesa dell'India

24.02.2024

Il Presidente del Decr è arrivato in India

22.02.2024

Nel  15° anniversario dell'intronizzazione di Sua Santità il Patriarca Kirill, è stata celebrata una liturgia solenne nella Cattedrale di Cristo Salvatore

01.02.2024

Il Presidente del DECR ha incontrato il Primate della Chiesa ortodossa di Antiochia

30.01.2024

Il Presidente del DECR ha concelebrato con il Patriarca di Antiochia presso la rappresentanza della Chiesa russa a Damasco

28.01.2024

È cominciata una visita di lavoro del metropolita Antonij di Volokolamsk in Siria

27.01.2024

Il presidente del DECR ha partecipato alla presentazione della nuova edizione russa del libro “Gesù di Nazareth” di Papa Benedetto XVI

18.01.2024

Il presidente del DECR ha incontrato il leader della comunità drusa israeliana

25.12.2023

Il presidente del DECR ha partecipato all'inaugurazione ufficiale della mostra sulla decorazione interna della chiesa di San Sava a Belgrado

19.12.2023

Il Presidente del DECR ha partecipato a un forum internazionale musulmano

12.12.2023

Page is available in the following languages
Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب