Home page Notizie
Rappresentanti della Chiesa ortodossa russa hanno preso…

Rappresentanti della Chiesa ortodossa russa hanno preso parte alle riunioni del Segretariato del Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali

Servizio di comunicazione del DECR, 12.10.2023. Dal 10 all'11 ottobre 2023, nella capitale del Kazakistan, Astana, si sono svolte le riunioni del gruppo di lavoro e del segretariato del Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali. Gli eventi sono stati organizzati dal Governo della Repubblica del Kazakistan e dal Centro N. Nazarbayev per lo sviluppo del dialogo interreligioso e interconfessionale ed erano dedicati al 20° anniversario del Primo Congresso dei Leader delle Religioni Mondiali e Tradizionali.

Il 10 ottobre si è aperta la riunione del Gruppo di lavoro del segretariato del Congresso. L'incontro è stato moderato da Bulat Sarsenbaev, Presidente del Consiglio del Centro N. Nazarbayev per lo sviluppo del dialogo interreligioso e interconfessionale. All'incontro hanno partecipato anche: il Primo Vice Ministro degli Affari Esteri del Kazakistan, il Vice Presidente del Segretariato del Congresso Kairat Umarov; il Vice Ministro della Cultura e dell'Informazione del Kazakistan, il Vice Capo della Segreteria del Congresso Kanat Iskhakov; membri del Gruppo di Lavoro: Arcivescovo della Chiesa Evangelica Luterana nella Repubblica del Kazakistan Yuri Novgorodov; Monsignor Khaled Akashe, ufficiale per l’Islam del Dicastero per il Dialogo Interreligioso; il Rettore dell'Università Egiziana di Cultura Islamica “Nur-Mubarak” Muhammad al-Shahhat Abdulhamid Muhammad al-Jindi; il capo dell'Istituto per gli Studi Islamici presso l'Università Islamica internazionale di Islamabad, Muhammad Zia ul-Haq; Zahra Rashidbeigi, direttrice del Dipartimento per il dialogo tra Islam, Ortodossia e Protestantesimo dell'Organizzazione per la cultura e le relazioni islamiche dell'Iran, così come altri rappresentanti della Comunione anglicana, del buddismo e dell'induismo.

A nome della Chiesa ortodossa russa, con la benedizione del Presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca, il metropolita Antonij di Volokolamsk, ha preso parte ai lavori del gruppo di lavoro il diacono Ilya Kashitsyn, segretario del DECR per le relazioni interreligiose.

I partecipanti all'incontro hanno scambiato opinioni sui risultati del VII Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali, tenutosi il 14 e 15 settembre 2022, dopodiché hanno discusso la bozza della Carta del Congresso – una “road map” per lo sviluppo e la promozione degli ideali del dialogo interreligioso fino al 2033.

Nel suo discorso il rappresentante del DECR ha sottolineato che tale Carta esprime un pensiero rilevante e corretto: senza fare affidamento sui principi morali inerenti alla religione, è impossibile costruire una società umana veramente forte, felice e prospera. Ha inoltre espresso la speranza che le idee del Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali aiutino la comunità mondiale a rendersi conto della falsità dell'approccio consumistico al mondo e alle persone, siccome proprio tale approccio è la causa della grande crisi internazionale che l’umanità sta attraversando.

La sera dello stesso giorno, il canale televisivo kazako “Khabar” ha trasmesso il programma socio-politico “I Risultati”, dedicato alle riunioni degli organi di lavoro del Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali con la partecipazione del vescovo Gennadij di Kaskelen e B.S. Sarsenbaeva.

L'11 ottobre si è aperta presso il Palazzo della Pace e della Riconciliazione di Astana la XXI riunione del Segretariato del Congresso dei Leader delle Religioni Mondiali e Tradizionali. L'evento è stato presieduto dal capo della Segreteria, capo del Senato della Repubblica del Kazakistan, Maulen Ashimbaev. All'incontro hanno partecipato, oltre ai membri del Gruppo di lavoro del Segretariato: il Ministro della Cultura e dell'Informazione del Kazakistan Aida Balaeva; il vescovo Gennady di Kaskelen, Cancelliere del Sinodo del Distretto metropolitano della Repubblica del Kazakistan; il Mufti Supremo del Kazakistan Nauryzbay Kazhi Taganuly; leader delle comunità cattolica, ebraica e baha'i del Kazakistan; il Presidente dell'Ufficio per i Musulmani del Caucaso Sheikh-ul-Islam Allahshukur Pasha-zade; il Gran Mufti del Kirghizistan Zamir Rakiev; il segretario generale del Consiglio degli anziani musulmani, Muhammad Abdelsalam; il Capo del Ministero della Tolleranza e della Coesistenza degli Emirati Arabi Uniti Afra Alsabri; il Presidente del consiglio di amministrazione del Centro per la convivenza pacifica “Il Re Hamad” (Bahrein) Sheikh Abdullah bin Ahmad Al-Khalifa; il Segretario Generale dell'Accademia di Studi Islamici dell'Università Al-Azhar Nazir Muhammad El-Nazir Ayad; il Consigliere del Ministero degli Affari Islamici, dell'Arabia Saudita, Muhammad bin Abdul Wahid Al-Arifi; Ali Akbar Ziaei, capo del Centro per il dialogo interreligioso dell'Organizzazione per la cultura e le relazioni islamiche dell'Iran; il Vice Segretario Generale dell'Associazione Buddista Cinese Pu Zheng; il Presidente del Consiglio Centrale dell'Ordine Buddista Coreano Chogye Zhu Gyong; il Rettore dell'Università Somaiya Vidyavihar Samir Shantilal Somaiya (Induismo); il Rappresentante del rabbino capo di Israele (Ashkenazi) Joel Adler; numerosi rappresentanti delle comunità taoiste e shintoiste provenienti da Cina e Giappone. Alla conferenza hanno partecipato anche parlamentari, rappresentanti di organi governativi, organizzazioni pubbliche e religiose del Kazakistan e di altri paesi.

I partecipanti hanno presentato discorsi su diversi temi, tra cui l’importanza del dialogo interreligioso come risposta alle sfide moderne, le attività del Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali, l’appello per un cessate il fuoco nella zona del conflitto israelo-palestinese. Hanno inoltre discusso proposte e per il progetto della Carta del Congresso e hanno adottato il comunicato finale. Al termine dei dibattiti si è svolta la cerimonia di premiazione dei partecipanti selezionati all'incontro della Segreteria del Congresso.

A conclusione dei lavori il presidente del Senato della Repubblica del Kazakistan, Maulen Ashimbaev, ha dato un ricevimento cerimoniale. Ai partecipanti agli incontri sono stati regalati francobolli commemorativi emessi per il 20° anniversario del Primo Congresso dei Leader delle Religioni mondiali e tradizionali.

La sera dello stesso giorno, presso il Palazzo della Pace e della Riconciliazione di Astana, si è svolta la cerimonia di apertura della filiale del Consiglio degli anziani musulmani dell'Asia centrale. Una parte significativa degli interventi è stata dedicata alle relazioni interreligiose e alla necessità di sviluppare il dialogo tra le religioni. A nome della Chiesa ortodossa russa hanno preso parte alla cerimonia il vescovo Gennadij di Kaskelen e il diacono Ilya Kashitsyn.

Condividere:
Nel  15° anniversario dell'intronizzazione di Sua Santità il Patriarca Kirill, è stata celebrata una liturgia solenne nella Cattedrale di Cristo Salvatore

01.02.2024

Messaggio natalizio del Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione giubilare del Consiglio interreligioso della Russia

07.12.2023

Dichiarazione di Sua Santità il Patriarca Kirill sugli eventi avvenuti all'aeroporto di Machachkala

30.10.2023

Il Patriarca Kirill ha partecipato all'incontro del Presidente Vladimir Putin con i rappresentanti delle comunità religiose russe

26.10.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill prega per tutti gli uccisi e i feriti dall’attacco missilistico sull’ospedale nella Striscia di Gaza

18.10.2023

Ha avuto luogo una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

11.10.2023

Dichiarazione di Sua Santità il Patriarca Kirill in relazione alla ripresa delle ostilità nel Nagorno-Karabakh

19.09.2023

Hanno avuto luogo le trattative di Sua Santità il Patriarca Kirill con il Primate della Chiesa malankarese

06.09.2023

Dichiarazione di Sua Santità il Patriarca Kirill in occasione della condanna del metropolita Ionafan di Tulcin e Bratslav da parte del tribunale ucraino

07.08.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill: la Chiesa russa cerca di contribuire al rafforzamento delle relazioni tra la Russia e l’Africa

27.07.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill: i buoni rapporti fra la Russia e i Paesi dell’Africa favoreranno il rafforzamento dei valori morali tradizionali nel mondo

27.07.2023

Discorso di Sua Santità il Patriarca Kirill al II Summit Russia – Africa

27.07.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill è intervenuto al secondo vertice Russia-Africa

27.07.2023

Messaggio di saluto di Sua Santità il Patriarca Kirill ai partecipanti al II summit Russia – Africa

27.07.2023

Nel  15° anniversario dell'intronizzazione di Sua Santità il Patriarca Kirill, è stata celebrata una liturgia solenne nella Cattedrale di Cristo Salvatore

01.02.2024

Il Presidente del DECR ha incontrato il Primate della Chiesa ortodossa di Antiochia

30.01.2024

Il Presidente del DECR ha concelebrato con il Patriarca di Antiochia presso la rappresentanza della Chiesa russa a Damasco

28.01.2024

È cominciata una visita di lavoro del metropolita Antonij di Volokolamsk in Siria

27.01.2024

Il presidente del DECR ha partecipato alla presentazione della nuova edizione russa del libro “Gesù di Nazareth” di Papa Benedetto XVI

18.01.2024

Il presidente del DECR ha incontrato il leader della comunità drusa israeliana

25.12.2023

Il presidente del DECR ha partecipato all'inaugurazione ufficiale della mostra sulla decorazione interna della chiesa di San Sava a Belgrado

19.12.2023

Il Presidente del DECR ha partecipato a un forum internazionale musulmano

12.12.2023

Il Presidente del DECR e l’Esarca patriarcale dell’Europa Occidentale hanno celebrato la liturgia nella cattedrale della Santissima Trinità a Parigi

10.12.2023

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione giubilare del Consiglio interreligioso della Russia

07.12.2023

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha celebrato la Liturgia nella cattedrale di San Nicola a Vienna

26.11.2023

Il Presidente del DECR ha partecipato al Forum delle culture unite a San Pietroburgo

18.11.2023

Il Presidente del DECR ha incontrato l'Ambasciatore della Germania presso la Federazione Russa

15.11.2023

L’incontro del Presidente del DECR con i rappresentanti dell'Università Internazionale Al-Mustafa

15.11.2023

Una delegazione della Chiesa ortodossa serba ha visitato il DECR

08.11.2023

Page is available in the following languages
Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب