Home page Notizie
Ha avuto luogo l’incontro di Sua Santità il P…

Ha avuto luogo l’incontro di Sua Santità il Patriarca Kirill con l’ambasciatore del Regno di Bahrein in Russia

Servizio di comunicazione del Decr, 09.03.2023. Il 9 marzo 2023, nella Residenza patriarcale e sinodale nel Monastero Danilov, Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’ ha incontrato l’ambasciatore plenipotenziario del Regno di Bahrein nella Federazione Russa Ahmed Abdulrahman Al-Saati.

All’incontro ha partecipato il Presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne (Decr) del Patriarcato di Mosca, il metropolita Antonij di Volokolamsk.

Fra i partecipanti all’incontro c’erano anche: l’assistente del Presidente della Federazione Russa I. E. Levitin e il presidente del Comitato della Duma Statale della Russia per gli affari esteri, capo del gruppo parlamentare del Partito democratico-liberale della Russia L. E. Slutskij. Erano presenti il vice presidente dell’Unione chimica della Russia A. G. Gur’ev e il presidente dell’Associazione dei produttori del fertilizzante A. A. Gur’ev.

L’ambasciatore Ahmed Abdulrahman Al-Saati è stato accompagnato dal segretario generale dell’Associazione di business e d’amicizia dell’Eurasia e del Bahrein Galli Monastyreva e dal consigliere dell’Ambasciata del Bahrein Hossam Salum Eddin.

Nel suo saluto Sua Santità il Patriarca Kirill ha sottolineato che le relazioni fra la Russia e il Bahrein sono caratterizzate dall’amicizia e hanno i presupposti per lo sviluppo ulteriore della collaborazione.

Sua Santità ha particolarmente menzionato che il Regno di Bahrein presta molta attenzione allo sviluppo del dialogo interreligioso e delle buone relazioni fra varie religioni.

Egli ha informato l’ospite che per gli abitanti della Russia il tema delle relazioni interreligiose è importante perché sul territorio del Paese sono presenti diverse confessioni. “La Chiesa ortodossa russa garantisce una cooperazione pacifica fra i gruppi religiosi ed esprime il suo rispetto a tutti; con la maggioranza di questi gruppi siamo in rapporti molto buoni e costruttivi. È stata creata un’organizzazione per il dialogo interreligioso multilaterale – il Consiglio interreligioso della Russia”, ha constatato Sua Santità.

Ahmed Abdulrahman Al-Saati ha trasmesso a Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’ un saluto del Re di Bahrein Hamad ben Issa Al Halifa. “Il principio della libertà religiosa nel Regno di Bahrein è una politica stabile, diretta dal Re Hamad personalmente e e dai Re di Bahrein in generale da molti secoli”, ha sottolineato il diplomatico. Egli ha menzionato anche il Centro internazionale della coesistenza pacifica che è stato fondato qualche anno fa su iniziativa del Re Hamad ben Issa Al Halifa e porta il suo nome. Lo scopo del Centro è la diffusione dei valori di pace e della coesistenza dei seguaci di varie religioni.

L’ambasciatore ha trasmesso a Sua Santità il Patriarca Kirill l’invito del monarca di visitare il Regno di Bahrein e ha aggiunto: “Voglia accettare da parte di Sua Maestà il Re i migliori auguri di buona salute, felicità e lunghi anni per il bene di pace e di prosperità della Russia e di tutto il mondo”.

Ahmed Abdulrahman Al-Saati ha menzionato anche la capacità pacificatrice della Chiesa ortodossa russa nella sfera della soluzione dei conflitti che sconvolgono il mondo e fra i quali un posto particolare occupa la situazione in Ucraina. Egli ha osservato che il Re di Bahrein ha espresso la sua disponibilità “a contribuire al raggiungimento della pace via trattative, anche grazie ai suoi contatti personali o ai contatti con le strutture che possano aiutarlo”.

Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’ ha chiesto all’ambasciatore del Regno di Bahrein di trasmettere a Sua Maestà il suo rispetto e deferenza.

Sua Santità ha ricordato che la Chiesa ortodossa russa attribuisce grande importanza allo sviluppo delle relazioni con il mondo islamico. “Come Lei sa, abbiamo una grande comunità musulmana. Rendiamo grazie a Dio per il fatto che sul territorio di Russia non ci sono mai stati i conflitti gravi fra gli ortodossi e i musulmani”, ha constatato il Patriarca. Egli ha ricordato che nell’Impero Russo degli eminenti musulmani prestavano il loro servizio presso la Corte, ricevevano alti titoli, onorificenze. Le relazioni fra etnie e religioni anche oggi sono una notevole priorità della politica interna della Russia.

“La Chiesa ortodossa russa considera il consolidamento delle relazioni con la comunità musulmana una parte importante della sua attività”, ha sottolineato Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’. Sua Santità ha evidenziato anche il ruolo dei musulmani della Russia nello sviluppo dei rapporti con la Chiesa ortodossa.

“La pace interreligiosa, la cooperazione, le relazioni fraterne fra gli ortodossi e i musulmani in Russia contribuiscono alla stabilità della situazione interna nel Paese”, ha concluso il Patriarca Kirill.

Durante la conversazione sono state discusse le questioni della collaborazione interreligiosa e altre questioni di interesse reciproco.

 

Condividere:
Sua Santità il Patriarca Kirill ha ricevuto il metropolita Ionafan di Tulcin e Bratslav, liberato dalla reclusione

25.06.2024

E’ stato liberato il metropolita Ionafan di Tulcin e Bratslav

22.06.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill incontra i capi delle confessioni protestanti russe

18.06.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

30.05.2024

Nella Cattedrale di Cristo Salvatore si è svolto un ricevimento in occasione della Giornata della scrittura e della cultura slava e dell'Onomastico del Primate della Chiesa russa

24.05.2024

Nel giorno della memoria dei santi Metodio e Cirillo, il Primate della Chiesa russa ha celebrato la Liturgia nella Cattedrale di Cristo Salvatore

24.05.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha fatto un appello in vista degli esempi eclatanti della pressione sulla Chiesa ortodossa ucraina

27.04.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduta una sessione regolare del Consiglio Ecclesiastico Supremo

16.04.2024

Il metropolita di tutta l'America e del Canada Tikhon porge le sue condoglianze per l'attacco terroristico a Krasnogorsk

25.03.2024

I Primati delle Chiese ortodosse russa e serba hanno presieduto la Divina Liturgia e i funerali del vescovo di Moravica Antonije nella Cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca

16.03.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill incontra il Primate della Chiesa ortodossa serba

15.03.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Supremo Consiglio Ecclesiastico

28.02.2024

Messaggio di auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill a  Tamás Sulyok in occasione della sua elezione a Presidente dell’Ungheria

27.02.2024

Nel  15° anniversario dell'intronizzazione di Sua Santità il Patriarca Kirill, è stata celebrata una liturgia solenne nella Cattedrale di Cristo Salvatore

01.02.2024

Messaggio natalizio del Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill incontra i capi delle confessioni protestanti russe

18.06.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

30.05.2024

Il Presidente del DECR ha presieduto la celebrazione del 5° anniversario della consacrazione della chiesa di Tutti i santi a Strasburgo

26.05.2024

Nel giorno della memoria dei santi Metodio e Cirillo, il Primate della Chiesa russa ha celebrato la Liturgia nella Cattedrale di Cristo Salvatore

24.05.2024

Il presidente del DECR incontra il leader del Tatarstan a Kazan

14.05.2024

Il Presidente del DECR ha incontrato il nuovo ambasciatore della Russia in Croazia

08.05.2024

Il presidente del DECR partecipa al forum dei leader religiosi in Azerbaigian

01.05.2024

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha visitato la cattedrale delle Sante Donne Mirofore a Baku

30.04.2024

Il Presidente del DECR è arrivato in Azerbaigian

29.04.2024

Il Primate della Chiesa Ortodossa Autonoma del Giappone e il Presidente del DECR hanno celebrato la Divina Liturgia a Tokyo

21.04.2024

Il Presidente del DECR ha incontrato un rappresentante della Chiesa d’Inghilterra

28.03.2024

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato i rappresentanti della Chiesa copta

28.03.2024

Sua Santità il Patriarca Kirill incontra il Primate della Chiesa ortodossa serba

15.03.2024

Sua Santità il Patriarca di Serbia Profirije è arrivato a Mosca

15.03.2024

Si è conclusa la visita del Presidente del DECR in Libano

11.03.2024

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب