Home page Notizie
Ha avuto luogo la presentazione della versione cin…

Ha avuto luogo la presentazione della versione cinese del libro del Patriarca Kirill “Pensieri per ogni giorno dell’anno”

Il 30 settembre 2021 nella Rappresentanza patriarcale cinese a Mosca ha avuto luogo la presentazione della versione cinese del libro di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’, “Pensieri per ogni giorno dell’anno”.

L’evento è stato presieduto dal presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne (Decr) del Patriarcato di Mosca, rettore della Scuola di dottorato e di alti studi teologici santi Cirillo e Metodio, Uguali agli apostoli, metropolita Hilarion di Volokolamsk.

Dopo aver salutato il metropolita Hilarion e i presenti, il rettore della Rappresentanza patriarcale cinese arciprete Igor Zuev ha raccontato del lavoro odierno della Rappresentanza.

Il metropolita Hilarion, presentando il libro di Sua Santità Patriarca Kirill ha detto in particolare:

“Come mio predecessore nella carica di presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca, Sua Santità il Patriarca Kirill (allora metropolita) ha tante volte parlato della direzione cinese come particolarmente importante per la nostra attività, prestando molta attenzione allo sviluppo dell’Ortodossia in Cina. Basta vedere con quanto amore Sua Santità il Patriarca tratta i turisti cinesi e li saluta, quando visita la Lavra della Santissima Trnità e di san Sergio oppure li vede nel Cremlino dopo la liturgia”, ha testimoniato il metropolita Hilarion.

Dopo l’elezione al soglio patriarcale Sua Santità il Patriarca prende la Cina in tanta considerazione; un evento eccezionale è stata la visita di Sua Santità in Cina nel 2013, durante la quale egli non solo pregò con compatrioti e cinesi ortodossi nelle chiese di Pechino, Charbin e Shanghai, ma incontrò anche il presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping con cui ebbe una lunga e dettagliata conversazione.

Grazie alla decisione di Sua Santità il Patriarca è stata istituita la Rappresentanza patriarcale cinese, che quest’anno festeggia il decimo anniversario della sua esistenza. “Praticamente dall’inizio della sua attività la Rappresentanza cinese è stata coinvolta nella pubblicazione della letteratura in cinese, ma questo programma editoriale ha avuto un nuovo impulso grazie alla Fondazione per il sostegno della cultura e il patrimonio cristiani recentemente creata, che voglio ringraziare per i vari sforzi diretti al sostegno dei cristiani in Cina, dei fedeli della Chiesa ortodossa russa e alla cooperazione inter-ortodossa”, ha detto il capo del Decr.

Il lettore di questo libro potrà conoscere i ragionamenti del Patriarca Kirill sui problemi attuali della società contemporanea e sulle relazioni fra la libertà e la responsabilità. Come mantenere il bilanciamento fra l’universale e il nazionale? Quale deve essere l’atteggiamento della Chiesa ortodossa verso lo stato e il potere? Può la Chiesa riconoscere la libertà senza la responsabilità morale, quale è la natura della giustizia?

Il numero dei temi toccati da Sua Santità il Patriarca Kirill è molto vasto. “Li tratta con semplicità, ma con quella profondità che caratterizza tutti i suoi pronunciamenti”, ha detto il metropolita Hilarion, sottolineando che per la comodità del lettore i pensieri di Sua Santità sono stati strutturati secondo il calendario.

“Non è necessario leggere questo libro di fila. Si può leggerlo un capitolo al giorno affinché il pensiero di Sua Santità il Patriarca sia sempre presente nella vita del lettore”, ha aggiunto il metropolita.

Sua Eminenza ha espresso la speranza che il progetto editoriale si sviluppi ulteriormente e gli ortodossi della Cina abbiano l’accesso alla letteratura che viene pubblicata dalla Chiesa ortodossa russa non solo in edizioni cartacee, ma anche tramite un sito internet, il quale sarà creato a scopo della diffusione di questa letteratura fra i fedeli cinesi.

Alla fine del suo intervento il metropolita Hilarion ha ringraziato il rettore, i chierici e i collaboratori della Rappresentanza patriarcale cinese per “il lavoro che si svolge fra i fedeli cinesi costantemente o temporaneamente viventi sul territorio della Federazione Russa e per l’aiuto nel nostro lavoro per il sostegno dei fedeli nella Repubblica popolare cinese”.

In seguito ha intervenuto il candidato di scienze filologiche, docente dell’Università Statale di Mosca M. V. Rumjantseva. Ella ha parlato dell’esperienza del lavoro d’editore con i libri: “L’ascesi per i laici” del sacerdote Pavel Gumerov, un breve dizionario del lessico ortodosso russo-cinese illustrato, “Gesù Cristo. Vita e dottrina” del metropolita Hilarion di Volokolamsk, il lavoro sul quale continua ancora.

Il direttore dell’Istituto di Confucio dell'Università statale umanitaria russa T. V. Ivchenko ha raccontato dell’esperienza della traduzione dei “Principi del concetto sociale della Chiesa ortodossa russa” in cinese.

Dopo l’incontro il rettore della Rappresentanza arciprete Igor Zuev ha consegnato al metropolita Hilarion un pontificale e un regalo di ricordo.

Rispondendo alle domande dei mass media dopo la presentazione, il metropolita Hilarion, fra l’altro, ha detto:

“La Rappresentanza patriarcale cinese è stata istituita dieci anni fa per fungere da ponte fra i fedeli ortodossi russi e i fedeli ortodossi cinesi. Una parte delle iniziative degli ortodossi nella Federazione Russa in questa sfera si realizza qui.

Le particolarità della missione ortodossa in Cina oggi consistono nel fatto che questa missione si svolge in dimensioni ridotte. Questo più o meno fa ricordare ciò che succedeva nel nostro paese 40 anni fa, quando la Chiesa esisteva, aveva il diritto legale di esistere, ma la sua attività educativa e missionaria era ridotta. Funziona un meccanismo permanente di consultazioni con la Repubblica popolare cinese, con quel organo che fino a poco tempo fa si chiamava la Direzione per gli affari religiosi, adesso è una sezione del Dipartimento del Fronte Unito del Comitato centrale del Partito communista della Cina. Abbiamo negoziato l’organizzazione degli ortodossi in Cina, l’apertura delle chiese, la preparazione dei sacerdoti. Questo lavoro procede, ma abbastanza lentamente, mentre in Russia i cinesi sono molto numerosi e niente ci impedisce di agevolare la loro illuminazione con la luce della fede in Cristo”.

Ai partecipanti alla presentazione sono state presentate anche altre edizioni della letteratura ortodossa in cinese, realizzate dalla Rappresentanza patriarcale cinese negli ultimi tempi, fra le quali “Catechismo: una breve guida nella fede ortodossa” del metropolita Hilarion di Volokolamsk, il breve dizionario del lessico ortodosso russo-cinese illustrato, “L’ascesi per i laici” del sacerdote Pavel Gumerov e altre. La pubblicazione di questi libri è diventata possibile grazie al sostegno della Fondazione per il sostegno della cultura e del patrimonio ortodossi.

Condividere:
Il Patriarca Kirill: preghiamo perché gli ostacoli esterni e temporanei non distruggano la nostra unità spirituale

29.05.2022

Il Santo Sinodo ha creato una commissione per analizzare la situazione della diocesi di Vilnius e della Lituania

27.05.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

27.05.2022

Auguri di Papa Francesco a Sua Santità il Patriarca Kirill per il suo onomastico

24.05.2022

Il Patriarca Kirill: il nostro gregge si trova sia in Russia che in Ucraina; preghiamo con fervore per la restaurazione della pace

18.05.2022

Commento del Servizio di comunicazione del Dipartimento per le relazioni esterne in merito all'intervista di Papa Francesco al Corriere della sera

04.05.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha avuto un colloquio con il Primate della Chiesa ortodossa serba

27.04.2022

Messaggio pasquale di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ ai membri dell’episcopato, del clero, ai monaci e alle monache e a tutti i fedeli figli e figlie della Chiesa ortodossa russa

23.04.2022

L'assistenza ai rifugiati e ai civili feriti in Ucraina è stata discussa alla riunione del Santo Sinodo

25.03.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

24.03.2022

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill per la morte delle persone in un incidente aereo nel sud della Cina

21.03.2022

Discorso di Sua Santità il Patriarca Kirill alla riunione del Consiglio Supremo della Chiesa ortodossa russa il 18 marzo 2022

18.03.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione del  Consiglio Supremo della Chiesa ortodossa russa

18.03.2022

Ha avuto luogo una conversazione di Sua Santità il Patriarca Kirill con l’arcivescovo di Canterbury Justin Welby

16.03.2022

Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill ha avuto un colloquio con Papa Francesco

16.03.2022

Il presidente del DECR ha visitato l'Accademia teologica di San Pietroburgo

24.06.2022

Il metropolita Antonij: la crescita dell’estremismo rappresenta una minaccia per la sicurezza dei santuari cristiani comuni in Terra Santa

17.06.2022

E’ stato nominato il nuovo presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne

07.06.2022

Il metropolita Hilarion: i tentativi di spaccare la comunità ortodossa in Lituania sono destinati a fallire

06.06.2022

Si è conclusa la visita di lavoro del metropolita Hilarion di Volokolamsk in Ungheria

06.06.2022

Il metropolita Hilarion ha visitato l’Ungheria

03.06.2022

Il metropolita Hilarion ha commentato il riconoscimento della Chiesa macedone da parte del Sinodo del Patriarcato di Costantinopoli

31.05.2022

Il metropolita Hilarion: quanto sta accadendo nella Chiesa ortodossa ucraina va inteso nel contesto della pressione senza precedenti, esercitata su di essa

29.05.2022

Il metropolita Hilarion: l'unità tra la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa ortodossa ucraina viene mantenuta

28.05.2022

Il Santo Sinodo ha creato una commissione per analizzare la situazione della diocesi di Vilnius e della Lituania

27.05.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

27.05.2022

Il metropolita Hilarion: le relazioni fra la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa cattolica romana continueranno a svilupparsi

24.05.2022

Il metropolita Hilarion: prima o poi sarà trovata una soluzione che permetterà di guarire le ferite inflitte al corpo dell’Ortodossia mondiale

24.05.2022

Il metropolita Hilarion ha incontrato la dirigenza dell’organizzazione umanitaria inter-cristiana ACT Alliance

13.05.2022

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha incontrato l’Arcivescovo Crisostomo di Cipro

12.05.2022

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب