Home page Notizie
Visita di Sua Beatitudine Giovanni X

Visita di Sua Beatitudine Giovanni X

È iniziata il 25 gennaio 2014 la visita ufficiale di Sua Beatitudine il Patriarca di Antiochia e di tutto l'Oriente Giovanni X a Mosca. La delegazione che accompagna il Primate della Chiesa ortodossa antiochena è composta dal metropolita Basilios di Akkar, dal metropolita Efrem di Tripoli, dall’arcivescovo Nifon di Filippopoli, rappresentante del Patriarca di Antiochia presso il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’, dall’archimandrita Filippos (Yazeydzhi), dall’archimadrita Parfenios (Allat), dall’arcidiacono Gerasimos (Kabbas) e da un certo numero di laici ortodossi.

All'aeroporto «Vnukovo» di Mosca erano presenti ad accogliere Sua Beatitudine il Patriarca Giovanni X: il metropolita Juvenalij di Krutitsy e Kolomna, il metropolita Hilarion di Volokolamsk, presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca (Decr), l’arcivescovo Arsenij di Istra, primo vicario del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ nella città di Mosca, il vescovo Tikhon di Podolsk, presidente del Dipartimento economico e finanziario del Patriarcato di Mosca, il vescovo Panteleimon di Orechovo-Zuevo, presidente del Dipartimento sinodale per le opere di carità e il servizio sociale, il vescovo di Voskresensk Savva, vicario del monastero stavropigiale del monastero Novospassky, l’arciprete Nikolaj Balashov, vicepresidente del Decr, l’arciprete Igor Yakymchuk, segretario del Decr per le relazioni inter-ortodosse, l’igumeno Arsenij (Sokolov), rappresentante del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ presso il Patriarca di Antiochia e di tutto l'Oriente, il sacerdote Dimitry Krasnobaj, capo del protocollo del Decr, il diacono Feodor Shulga, dipendente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne, diversi chierici cittadini.

Erano inoltre presenti i rappresentanti di due Chiese ortodosse presso il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ (per la chiesa di Alessandria – il metropolita Athanasios di Kirinia, e per la chiesa di Gerusalemme – l’archimandrita Stefanos Dispirakis), così come l’ambasciatore della Repubblica araba siriana nella Federazione Russa Riad Haddad.

Per il Primate della Chiesa ortodossa di Antiochia questa è la prima visita in Russia dopo la sua elezione al soglio patriarcale.

La visita di Sua Beatitudine il Patriarca Giovanni X prevede la celebrazione della Divina Liturgia insieme al Patriarca di Mosca e di tutta la Rus Kirill nella Cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca, la partecipazione alla cerimonia di apertura della XXII edizione delle Letture di Natale, incontri con Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’ Kirill e con i rappresentanti della dirigenza statale della Federazione Russa, visite alla Laura della Santa Trinità di San Sergio e alle scuole teologiche di Mosca.

La visita durerà fino al 30 gennaio 2014.

___________________________

 

Il Patriarcato di Antiochia è al terzo posto nell’ordine dei dittici delle Chiese ortodosse locali autocefale. La sua giurisdizione comprende Siria, Libano, Iraq, Kuwait e altri Paesi del Medio Oriente. Sua Beatitudine il Patriarca di Antiochia e di tutto l'Oriente Giovanni X è stato eletto alla cattedra primaziale il 17 dicembre 2012.

La visita ha lo scopo di rafforzare le relazioni tradizionalmente amichevoli tra le Chiese ortodosse di Russia e Antiochia.

Поделиться:
Сondoglianze del Patriarca in occasione dell’attentato a Makasar in Indonesia

29.03.2021

Congratulazioni patriarcali all’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° compleanno

23.03.2021

Il Patriarca Kirill si congratula con il metropolita Porfirije per la sua elezione alla Sede Patriarcale serba

18.02.2021

Il Patriarca Kirill è stato insignito della più alta decorazione statale della Serbia

15.02.2021

Il Presidente della Russia Vladimir Putin si è congratulato con Sua Santità il Patriarca Kirill per l’anniversario della sua intronizzazione patriarcale

01.02.2021

Papa Francesco manda al Patriarca Kirill gli auguri natalizi

07.01.2021

Il Sacro Sinodo ha costatato l'impossibilità della comunione eucaristica con l'arcivescovo di Cipro Crisostomo

20.11.2020

В дистанционном формате прошло заседание Священного Синода Русской Православной Церкви

20.11.2020

Dichiarazione del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill sullo status della chiesa di Santa Sofia

06.07.2020

Messaggio pasquale di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

18.04.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

05.01.2019

Il Patriarca Kirill ha discusso per telefono della situazione in Siria con Papa Francesco e i Patriarchi ortodossi del Medio Oriente

14.04.2018

Il Patriarca accoglie delegazione della provincia di Trento

27.02.2018

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2018

Il presidente del Decr incontra l'ambasciatore slovacco in Russia

06.04.2021

Il metropolita Hilarion: nei paesi occodentali l’ideologia del gender viene inculcata ai bambini in età da asilo

27.03.2021

Il metropolita Hilarion: la Chiesa non benedice le unioni omosessuali, poiché sono peccaminose

27.03.2021

Il metropolita Hilarion: proprio il cristianesimo ha causato l’abolizione della schiavitù

27.03.2021

Il presidente del Decr si è congratulato con l’arcivescovo Serafim di Sendai per il 70° annivesario

23.03.2021

Il metropolita Hilarion: in Ucraina è stata de facto bandita la Chiesa canonica

20.03.2021

Il metropolita Hilarion: la scismatica “Chiesa ortodossa in Ucraina” non ha ricevuto un’autocefalia reale

20.03.2021

Il metropolita Hilarion: l’ideologia europea diventa fondamentalmente antireligiosa

14.03.2021

Il metropolita Hilarion ha sottolineato l’importanza degli incontri inter-ortodossi nel “format di Amman”

13.03.2021

Il metropolita Hilarion: Chiese e comunità religiose diventano bersagli per la comunità LGBT

28.02.2021

Il metropolita Hilarion: il patriarca di Costantinopoli non ha gregge in Ucraina

27.02.2021

Il presidente del DECR ha incontrato il nuovo ambasciatore russo in Ungheria

26.02.2021

Il presidente del Decr ha tenuto un video incontro con il segretario generale dell'Alleanza evangelica mondiale

25.02.2021

Il metropolita Hilarion: i cristiani del Medio Oriente e di altri paesi hanno bisogno della nostra compassione e della nostra preghiera

22.02.2021

Il metropolita Hilarion ha ricordato che sono i peccati umani a causare gli scismi ecclesiastici

22.02.2021

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio