Home page Notizie
Incontro con la delegazione turca

Incontro con la delegazione turca

L’8 aprile 2014 il presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca, metropolita Hilarion di Volokolamsk, ha incontrato il capo del Dipartimento per le relazioni estere della Presidenza degli affari religiosi della Repubblica di Turchia Mehmet Pachadzhi.

Il Dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca è stato rappresentato dal segretario per i Paesi esteri, arciprete Sergij Zvonarev, dal prorettore della Scuola di dottorato e alti studi teologici dei Santi Cirillo e Metodio, ieromonaco Ioann (Kopeinin), e dal responsabile per le relazioni interreligiose del Decr, sacerdote Dimitry Safonov. La parte turca era rappresentata dal dipendente del Dipartimento per le relazioni estere Ömer Faruk Savuran e dal consigliere dell'Ambasciata turca in Russia, Fahri Saglik.

Mehmet Pachadzhi è arrivato a Mosca a capo della delegazione turca per partecipare alla seconda riunione del gruppo di lavoro della Chiesa ortodossa russa e del Dipartimento per le relazioni estere della Presidenza degli affari religiosi della Turchia.

Il metropolita Hilarion ha trasmesso i migliori auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’ al presidente del Dipartimento per le relazioni estere della Presidenza degli affari religiosi della Turchia Mehmet Görmez. Il presidente del Decr ha parlato della difficile situazione dei cristiani in Medio Oriente e nel Nord Africa e ha condiviso la sua preoccupazione per l'esodo di massa dei cristiani dalla regione. Il metropolita ha sottolineato che il destino del cristianesimo in Siria suscita particolare preoccupazione alla Chiesa ortodossa russa. Egli ha ricordato ai presenti che il destino dei metropoliti di Aleppo Paulos e Grigorios Yohanna Ibrahim, rapiti il 22 aprile dello scorso anno, rimane ancora sconosciuto.

Il presidente del Decr ha dichiarato che il dialogo portato avanti dal gruppo di lavoro promuoverà misure concrete per la difesa delle minoranze religiose nei Paesi in cui sono perseguitati e discriminati.

M. Pachadzhi ha condiviso la sua visione sul conflitto siriano, rilevando che tutto il popolo siriano soffre per le azioni militari, indipendentemente dalla nazionalità e dalla religione. In particolare, molte moschee sono state distrutte. Egli ha convenuto sulla necessità di lavorare insieme per contrastare l'estremismo e facilitare la soluzione dei problemi sociali attuali in Medio Oriente.

Поделиться:
Il Patriarca Kirill si congratula con il metropolita Porfirije per la sua elezione alla Sede Patriarcale serba

18.02.2021

Il Patriarca Kirill è stato insignito della più alta decorazione statale della Serbia

15.02.2021

Il Presidente della Russia Vladimir Putin si è congratulato con Sua Santità il Patriarca Kirill per l’anniversario della sua intronizzazione patriarcale

01.02.2021

Papa Francesco manda al Patriarca Kirill gli auguri natalizi

07.01.2021

Il Sacro Sinodo ha costatato l'impossibilità della comunione eucaristica con l'arcivescovo di Cipro Crisostomo

20.11.2020

В дистанционном формате прошло заседание Священного Синода Русской Православной Церкви

20.11.2020

Dichiarazione del Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill sullo status della chiesa di Santa Sofia

06.07.2020

Messaggio pasquale di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

18.04.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2020

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

05.01.2019

Il Patriarca Kirill ha discusso per telefono della situazione in Siria con Papa Francesco e i Patriarchi ortodossi del Medio Oriente

14.04.2018

Il Patriarca accoglie delegazione della provincia di Trento

27.02.2018

Messaggio natalizio di Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’

06.01.2018

Putin incontra i Primati delle Chiese ortodosse

04.12.2017

Solenne servizio divino a Mosca

04.12.2017

Il metropolita Hilarion: i cristiani del Medio Oriente e di altri paesi hanno bisogno della nostra compassione e della nostra preghiera

22.02.2021

Il metropolita Hilarion ha ricordato che sono i peccati umani a causare gli scismi ecclesiastici

22.02.2021

Riunione del Gruppo misto di lavoro per il coordinamento di progetti culturali e sociali tra la Santa Sede e la Chiesa ortodossa russa

12.02.2021

Relazione del metropolita Hilarion di Volokolamsk alla conferenza "La Chiesa e la pandemia"

12.02.2021

Il metropolita Hilarion sull'abolizione delle disposizioni anti-ecclesiastiche nella legislazione del Montenegro

07.02.2021

Il metropolita Hilarion ritiene blasfemo l’uso dei simboli LGBT insieme a quelli cristiani

31.01.2021

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk incontra il capo della missione diplomatica francese a Mosca

25.01.2021

Il metropolita Hilarion: le regole del politicamente corretto non devono giustificare l'intrusione in ciò che è sacro per milioni di persone

25.01.2021

Il metropolita Hilarion: negli Stati Uniti è in atto un deliberato attacco alla struttura tradizionale della famiglia

24.01.2021

Il Consiglio Presidenziale per la cooperazione con le associazioni religiose si riunisce per una sessione regolare

21.01.2021

Le azioni di estremisti hanno causato un serio squilibrio nelle secolari relazioni cristiano-islamiche sul suolo siriano, afferma il metropolita Hilarion

17.01.2021

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk ha celebrato la Divina Liturgia sulle reliquie di San Nicola a Bari

19.12.2020

Il metropolita Hilarion di Volokolamsk incontra il Presidente della Puglia

19.12.2020

Il metropolita Hilarion: il Signore vuole che gli adulti rispondano alla chiamata di Dio così come lo fanno i bambini

09.12.2020

Il Presidente del DECR ha partecipato alla riunione del Consiglio dell'Istituto interreligioso "Elijah"

02.12.2020

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio