Home page Notizie
Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato…

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato l'Ambasciatore della Giordania in Russia

Servizio di comunicazione del Decr, 29.07.2022. Il 29 luglio Sua Santità il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus' Kirill ha incontrato l'Ambasciatore del Regno hascemita di Giordania presso la Federazione Russa, Khalid Shavabka. L'incontro si è svolto presso la Residenza Patriarcale e sinodale del Monastero Danilov (di San Daniele) a Mosca.

All'incontro ha partecipato  l'archimandrita Filaret (Bulekov), vicepresidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca.

Ringraziando Sua Santità per l'opportunità di incontrarlo, l'Ambasciatore ha trasmesso al Patriarca Kirill le parole di gratitudine del Re Abdullah II di Giordania per i suoi sforzi a beneficio delle Chiese e dei luoghi santi cristiani. Khalid Shawabka ha anche espresso la speranza per l'espansione del turismo religioso in Giordania dopo la pausa causata dalla pandemia di coronavirus e per l'ulteriore sviluppo delle relazioni tra i due Paesi.

Ringraziando calorosamente l'Ambasciatore per i saluti trasmessi, Sua Santità ha sottolineato che la Chiesa russa  da tempo mantiene relazioni strette e amichevoli con la Giordania, menzionando tra i fattori che vi contribuiscono l'atteggiamento benevolo verso questi contatti da parte di Sua Maestà il Re Abdullah II di Giordania e della famiglia reale, così come l'atteggiamento gentile del popolo del Paese.

“I confini statali non dividono la Terra Santa, è una. La Giordania è una parte storicamente importante della Terra Santa,  per cui abbiamo ritenuto necessario costruire un centro di pellegrinaggio sul territorio di questo Paese affinché i pellegrini provenienti dalla Russia, che desiderano visitare la Terra Santa, visitino sia Israele che la Giordania, così come come, naturalmente, l'Autorità Palestinese, - ha sottolineato Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus'. “Il fatto stesso che la Terra Santa è vicina al cuore del popolo russo ortodosso apre grandissime prospettive per l'ulteriore sviluppo del pellegrinaggio, e quindi per l'approfondimento delle relazioni tra i nostri popoli”.

Il Patriarca Kirill ha menzionato in modo specifico la sua visita in Giordania nel febbraio 2020 e l'incontro dei Primati e dei rappresentanti delle Chiese ortodosse locali che vi si è svolto. Sua Santità  ha sottolineato che questo incontro storico “è stato di grande importanza per il consolidamento delle Chiese ortodosse in un momento piuttosto difficile”. Sua Santità ha ringraziato Sua Maestà il Re Abdullah II per questa iniziativa.

Sua Santità ha anche toccato diverse aree specifiche di cooperazione con la Giordania. In particolare, ha menzionato la partecipazione della Chiesa ortodossa russa alla costruzione di una scuola nella città di Dibbin, nonché all'attuazione di un programma di formazione per studenti che giungono dalla Giordania nel territorio della Federazione Russa. “Tutte queste iniziative e programmi, che si svolgono in un'atmosfera benevola, visto che non c'è nulla che offuschi le nostre relazioni, contribuiscono sicuramente ad approfondire i legami tra i popoli di Russia e Giordania e i nostri Paesi”, ha affermato il Patriarca Kirill. Ha espresso la speranza per l'ulteriore sviluppo delle relazioni, anche tra i credenti dei due Paesi, con la partecipazione della Chiesa ortodossa russa e delle organizzazioni religiose giordane, in particolare del Patriarcato di Gerusalemme, il cui territorio canonico comprende questo Paese.

Condividere:
Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato il Presidente di Cuba

22.11.2022

È deceduto Sua Beatitudine l'Arcivescovo Chrysostomos II di Cipro

07.11.2022

Messaggio di Sua Santità il Patriarca Kirill ai partecipanti al VII Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali

14.09.2022

Messaggio di auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill al Re di Gran Bretagna Carlo III per la sua ascesa al trono reale

10.09.2022

La Chiesa russa ha riconosciuto la Chiesa ortodossa macedone (Arcivescovado di Ochrida) come Chiesa-sorella autocefala

25.08.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

25.08.2022

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill per la morte delle persone nell’incidente nella città turca di Gaziantep

21.08.2022

Ha avuto luogo una conversazione di Sua Santità il Patriarca Kirill con il Presidente del Kazakistan

16.08.2022

Condoglianze del Patriarca Kirill per la morte dei fedeli nell’incendio della chiesa Abu Seifen al Cairo

15.08.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato l'Ambasciatore della Giordania in Russia

29.07.2022

Messaggio di Sua Santità il Patriarca Kirill ai partecipanti al Primo Forum dei Giovani del Comitato Consultivo Interconfessionale Cristiano

22.07.2022

Il Patriarca Kirill ha incontrato i chierici della diocesi di Singapore e gli studenti indonesiani delle scuole teologiche del Patriarcato di Mosca

21.07.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato il presidente della Direzione dei musulmani del Caucaso Sceicco-ul-islam Allahshukjur Pasha-zade

12.10.2021

Il Primate della Chiesa ortodossa russa ha incontrato il Supremo Patriarca e Katholikos di tutti gli armeni

12.10.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill ha consegnato le onorificenze ecclesiastiche al presidente del Decr e ai suoi vice

27.09.2021

Il Presidente del Decr è intervenuto al simposio del Club di Valdaj “La polifonia religiosa e l’unità nazionale”

24.11.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato l’Ambasciatore del Regno dei Paesi Bassi in Russia

18.11.2022

Il Presidente del Decr ha incontrato l’Ambasciatore del Brasile in Russia

18.11.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato il Primate della Chiesa assira d’Oriente

15.11.2022

Il Presidente del Decr ha incontrato Sua Santità il Patriarca di Serbia Porfirje

10.11.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato il Patriarca copto Tawadros II

07.11.2022

A Roma si è concluso l'Incontro interreligioso “Il grido della Pace”

26.10.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha consacrato la chiesa ortodossa a Tarquinia

23.10.2022

Il vescovo eletto di Caffa igumeno Piotr (Pruteanu) è stato elevato al rango di archimandrita

16.10.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato il capo del Comitato per gli affari internazionali del Consiglio Federale della Russia

11.10.2022

Il metropolita Antonij ha incontrato il capo dell’Unione russa dei cristiani evangelici S.V. Ryakovskij

05.10.2022

Il Presidente del Decr ha incontrato il capo della Fondazione Internazionale per l'Unità Spirituale dei Popoli

28.09.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato un rappresentante della Chiesa d'Inghilterra

20.09.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato un rappresentante della Chiesa assira d'Oriente

20.09.2022

Il Presidente del Decr ha incontrato l’Imam supremo dell’Università “Al-Azhar” e il segretario del Consiglio degli anziani musulmani

16.09.2022

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب