Home page Notizie
L’arcivescovo Teodosio di Sebastia: chiamiamo le&n…

L’arcivescovo Teodosio di Sebastia: chiamiamo le forze politiche occidentali a cessare gli attacchi ostili contro il Patriarca Kirill

Servizio di comunicazione del Decr, 21.07.2022. La posizione ostile dei paesi occidentali nei confronti di Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’ ha attirato l’attenzione del prelato della Chiesa ortodossa di Gerusalemme arcivescovo Teodosio di Sebastia che nella sua dichiarazione personale del 15 luglio 2022, fra l’altro, ha sottolineato:

Nella Città santa di Gerusalemme esprimiamo il nostro rammarico e condanniamo le misure adoperate dalle forze politiche dell’Occidente contro la Chiesa ortodossa russa e il suo Primate Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’.

Recentemente il Canada ha incluso il nome di Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’ nella lista delle persone contro le quali sono state introdotte le sanzioni. Questa iniquità viene sostenuta anche da altri paesi occidentali. Percepiamo tali azioni come parte di un grande progetto che ha come scopo l’indebolimento del ruolo e dell’autorevolezza della Chiesa ortodossa, della sua missione spirituale nel mondo contemporaneo e la distruzione dei valori morali da essa predicati.

Come abbiamo già dichiarato in precedenza, le provocazioni contro il Primate della Chiesa russa sono provocazioni contro tutta la Chiesa ortodossa. Chiamiamo le forze politiche occidentali a cessare tali attacchi ostili indirizzati contro Sua Santità il Patriarca Kirill. Egli non rappresenta gli interessi di nessuna delle parti del conflitto politico, ma è un sostenitore del dialogo pacifico.

Noi nella Chiesa di Gerusalemme abbiamo dei solidi rapporti con la Chiesa ortodossa russa presente in Terra Santa, le cui chiese si trovano a Gerusalemme e altrove. Ciò testimonia un atteggiamento particolare dei fedeli ortodossi russi alla Terra Santa – la culla del cristianesimo e la custode dei grandi luoghi sacri.

Esprimendo il nostro pieno sostegno alla Chiesa ortodossa russa e al suo Primate, confermiamo la nostra posizione categoricamente negativa riguardo a tutte le provocazioni e azioni illecite coordinate dall’Occidente contro di loro. Questa potenza occidentale che esalta la democrazia e i diritti dell’uomo, allo stesso tempo sostiene i matrimoni fra le persone dello stesso sesso e altre cose che non possono essere approvate e accettate dalla ragione umana, e realizza oggi attacchi contro il Patriarca Kirill, pastore spirituale dei fedeli della Chiesa ortodossa russa sia in Russia che oltre i suoi confini.

Ci rivolgiamo a tutti i leader ecclesiastici ufficiali con la richiesta di sostenere la nostra posizione di condanna di tutte le azioni contro il Patriarca di Mosca e di tutta la Rus’. Preghiamo per la fine della guerra in Ucraina e di tutte le altre guerre nel nostro mondo, per l’instaurazione della pace e della giustizia in Terra Santa e particolarmente nella Città santa di Gerusalemme affinché il nostro popolo palestinese prosperi, vivendo nella libertà che merita.

Siamo convinti che le provocazioni intraprese dalle forze occidentali non possano influenzare l’alta autorevolezza di Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’ fra il popolo russo e tutti i fedeli del suo gregge da Oriente a Occidente.

Guardiamo con speranza alla possibilità di risolvere nello spirito di amore e di sapienza le discordie e le divisioni all’interno della Chiesa ortodossa avvenute a causa delle azioni anticanoniche, legate alla questione ecclesiale ucraina. La Chiesa ortodossa oggi ha particolarmente bisogno di leader spirituali che possano proporre iniziative per superare quella situazione difficile in cui si trova. Il problema particolarmente penoso che richiede una soluzione immediata è la rottura della comunione fra le due Chiese-sorelle – quella russa e quella costantinopolitana.

Vorrei ancora una volta esprimere la convinzione che ogni discussione e ogni discordia possano essere risolti via un dialogo benintenzionato. Speriamo che tutte le discordie attuali saranno risolte perché siamo una Chiesa e la nostra fede è una. Dobbiamo essere uniti dallo stesso amore, facendo parte dell’unico corpo della Chiesa. Purtroppo, nel mondo contemporaneo si diffondono sempre più le tendenze atee che mirano allo stabilimento di una cultura anticristiana che contraddice i valori morali predicati dalla Chiesa di Cristo che tutti noi siamo chiamati a difendere.

Condividere:
Messaggio di Sua Santità il Patriarca Kirill ai partecipanti al VII Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali

14.09.2022

Messaggio di auguri di Sua Santità il Patriarca Kirill al Re di Gran Bretagna Carlo III per la sua ascesa al trono reale

10.09.2022

La Chiesa russa ha riconosciuto la Chiesa ortodossa macedone (Arcivescovado di Ochrida) come Chiesa-sorella autocefala

25.08.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

25.08.2022

Condoglianze di Sua Santità il Patriarca Kirill per la morte delle persone nell’incidente nella città turca di Gaziantep

21.08.2022

Ha avuto luogo una conversazione di Sua Santità il Patriarca Kirill con il Presidente del Kazakistan

16.08.2022

Condoglianze del Patriarca Kirill per la morte dei fedeli nell’incendio della chiesa Abu Seifen al Cairo

15.08.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato l'Ambasciatore della Giordania in Russia

29.07.2022

Messaggio di Sua Santità il Patriarca Kirill ai partecipanti al Primo Forum dei Giovani del Comitato Consultivo Interconfessionale Cristiano

22.07.2022

Il Patriarca Kirill ha incontrato i chierici della diocesi di Singapore e gli studenti indonesiani delle scuole teologiche del Patriarcato di Mosca

21.07.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha incontrato il presidente della Direzione dei musulmani del Caucaso Sceicco-ul-islam Allahshukjur Pasha-zade

12.10.2021

Il Primate della Chiesa ortodossa russa ha incontrato il Supremo Patriarca e Katholikos di tutti gli armeni

12.10.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill ha consegnato le onorificenze ecclesiastiche al presidente del Decr e ai suoi vice

27.09.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill: il Patriarca Bartolomeo è caduto nello scisma

27.09.2021

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

23.09.2021

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato un rappresentante della Chiesa d'Inghilterra

20.09.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato un rappresentante della Chiesa assira d'Oriente

20.09.2022

Il Presidente del Decr ha incontrato l’Imam supremo dell’Università “Al-Azhar” e il segretario del Consiglio degli anziani musulmani

16.09.2022

La delegazione ecclesiastica guidata dal Presidente del Decr ha incontrato il Presidente del Senato del Kazakistan

15.09.2022

La delegazione del Patriarcato di Mosca ha incontrato Papa Francesco

14.09.2022

Il Presidente del Decr ha incontrato il Presidente del Kazakistan K. K. Tokaev

14.09.2022

Ha avuto luogo un incontro del metropolita Antonij con lo Sceicco-ul-Islam Allahshukjur Pasha-zade

14.09.2022

Commento del metropolita Antonij di Volokolamsk sull'adozione del documento “La guerra in Ucraina, pace e giustizia nella regione europea” da parte del CEC

08.09.2022

Ha avuto luogo un incontro del presidente del Decr con l’Arcivescovo di Canterbury

07.09.2022

Commento del capo della delegazione della Chiesa ortodossa russa all'XI Assemblea del Consiglio ecumenico delle Chiese

31.08.2022

Sua Santità il Patriarca Kirill ha presieduto una riunione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa

25.08.2022

Il Presidente del Decr ha incontrato il Nunzio Apostolico nella Federazione Russa

24.08.2022

Il presidente del Decr ha espresso le sue condoglianze per la tragedia nella chiesa Abu Seifen al Cairo

15.08.2022

Il metropolita Antonij di Volokolamsk ha incontrato Papa Francesco

05.08.2022

Il presidente del Decr ha incontrato il segretario della Santa Sede per i Rapporti con gli Stati

04.08.2022

Commenti

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Invia un messaggio
Рус Укр Eng Deu Ελλ Fra Ita Бълг ქარ Срп Rom عرب